“Con o senza noi” – Valentina Sagnibene

0
288
Nessun Voto

FRASI

“Ha lo sguardo incerto di chi invece la tempesta non l’ha vista arrivare e ancora sta provando a venirne fuori.”

[Valentina Sagnibene, Con o senza noi]

 

“Sai, cara, non sempre ciò che vedi è la verità… è un po’ come quando vuoi scattare una bella foto. Devi saper guardare, per trovarlo, quel frammento di verità.”

[Valentina Sagnibene, Con o senza noi]

Leggi la nostra recensione

“Come tutte le cose all’apparenza meravigliose, se le guardi bene, sotto la superficie sono segnate da crepe profonde.”

[Valentina Sagnibene, Con o senza noi]

 

“È bella, Nuvola. Di una bellezza introversa, riservata e grezza, che dice tutto senza dire nulla. È così diversa da tutti loro che è difficile staccarle gli occhi di dosso, come una macchia di colore caduta per sbaglio su una parete bianca.”

[Valentina Sagnibene, Con o senza noi]

 

“Ho l’impressione che tu ti stia boicottando. Non è vero che non riesci a far parte del tuo mondo. A me sembra più che tu non voglia. È questo che mi terrorizza.”

[Valentina Sagnibene, Con o senza noi]

 

“Ma fare la madre è un mestiere difficile. Devi imparare a lasciar andare.”

[Valentina Sagnibene, Con o senza noi]

 

“C’era qualcosa, in quella tristezza, che le aveva ricordato sua madre. Forse tutte le mamme, quando sono tristi per i propri figli, si somigliano un po’.”

[Valentina Sagnibene, Con o senza noi]

 

“Perché c’è una cosa che, nel tempo, tutti loro hanno imparato. La superficialità è un bel luogo dove nascondersi.”

[Valentina Sagnibene, Con o senza noi]

 

“…ha l’innata capacità di metterla in imbarazzo in meno di un secondo. E […] di farla sentire nel posto più sicuro del mondo, un istante dopo.”

[Valentina Sagnibene, Con o senza noi]

 

“Comunque è vero. È quello che nessuno sembra capire… tutto questo correre, questo volere, progettare, fare, disfare…
Cos’è quello che nessuno capisce?
Che siamo minuscoli. E, nonostante tutto, il mondo andrà avanti. Con o senza di noi.”

[Valentina Sagnibene, Con o senza noi]

 

“Bisogna farle entrare le persone per avere l’opportunità di conoscerle e farci conoscere. Solo così puoi capire se possono essere tue amiche… o qualcos’altro.”
“E se ti deludono? Se in un attimo va tutto a rotoli? Se loro imparano a conoscere te, ma non vogliono che tu entri a casa loro?[…]”
Sua sorella scuote la testa. […]
“Che c’è?”
“Stai proprio diventando grande, fratellino”
“Perché dici così?”
“Perché ti fai più domande di quelle a cui troverai mai una risposta.”

[Valentina Sagnibene, Con o senza noi]

 

“Nuvola gli aggrappa la mano, una stretta decisa, come di chi si aggrappa all’unico appiglio che ha per non cadere. “Resta”. Una parola così semplice…”

[Valentina Sagnibene, Con o senza noi]

 

“Qualunque cosa senti, va bene. Qualunque, Nuvola, non avere paura. Dovresti piuttosto temere il contrario, sai? Non provare niente. Quello sì, che spaventa.”

[Valentina Sagnibene, Con o senza noi]

 

“Non importa più nulla di ciò che succederà loro d’ora in avanti. Per quel pomeriggio, per quell’esatto momento in quel piccolo angolo di mondo disordinato, loro due saranno eterni.”

[Valentina Sagnibene, Con o senza noi]

 

“Ehi, Nuv, ricordi quando ti ho detto quella cosa? Con o senza di noi?” “Il tuo mantra. Rivedibile, direi. Ha qualcosa di troppo melodrammatico.” “Be’, sappi che è molto meglio la prima ipotesi. Mi piace il mondo con te.”

[Valentina Sagnibene, Con o senza noi]

 

Vota ora