“Armageddon Rag” – George R. R. Martin

0
209
Nessun Voto

AUTORE: George R. R. Martin
TITOLO: Armageddon Rag
TRADUTTORE: Teresa Albanese
GENERE: Thriller
EDITORE: Mondadori

TRAMA

Anni Ottanta. I “figli dei fiori” sono ormai diventati grandi ma qualcosa del loro sogno di pace, amore e rock’n’roll resiste. Cosa, esattamente? Lo scoprirà Sandy Black, scrittore in blocco creativo ed ex giornalista underground, incaricato di scrivere un articolo sulla morte di Jamie Lynch, promoter musicale vittima di un omicidio misterioso e raccapricciante, probabilmente un sacrificio rituale. Tra i gruppi rappresentati da Lynch c’erano i tolkeniani Nazgûl, scioltisi tredici anni prima quando il loro leader era stato ucciso durante un concerto e ora in procinto di riunirsi. C’è un collegamento tra i due assassini? Per scoprirlo Sandy intraprende un viaggio on the road dal Maine verso la California, alla ricerca della soluzione del mistero. Ma dovrà lottare contro i fantasmi di un’intera generazione per portare alla luce il lato oscuro dell’Era dell’Acquario.

Armageddon Rag è un romanzo di forza visionaria e incontenibile energia, un sogno inquietante che prende vita e rischia di trasformarsi in un incubo, un’elegia sull’innocenza perduta. L’ennesima conferma del camaleontico, ineguagliabile talento narrativo di George Martin.


RECENSIONI

Vuoi essere il primo ad inviarci la recensione di questo libro?
Scrivici a: annarita.paolicelli85@gmail.com

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora