“Gli ansiosi si addormentano contando le apocalissi zombie” – Alec Bogdanovic

0
150
4/5 (2)

AUTORE: Alec Bogdanovic
TITOLO: Gli ansiosi si addormentano contando le apocalissi zombie
EDITORE: StreetLib
GENERE: Narrativa

TRAMA

La depressione è il male della nostra epoca. È la malattia più diffusa al mondo ed è la più temuta dopo il cancro. Il nostro anti-eroe ci si imbatte nell’adolescenza e cerca di liberarsene con la disciplina e il metodo di un ricercatore, peccato che la cavia da laboratorio sia lui stesso. Finirà così per autocondannarsi a un’interminabile escalation di sfortune e miserie umane: queste daranno corpo a un romanzo di formazione in cui tragedia e commedia si intersecano e fondono fino a diventare del tutto indistinguibili.

Leggi le frasi che abbiamo scelto per te


RECENSIONI

Il libro di Bogdanovic ha uno stile molto semplice, senza troppi giri di parole e che va dritto al punto.
In poche pagine affronta una tematica non troppo leggera, riuscendo ad essere veloce e scorrevole.
I capitoli sono di poche pagine e ricche di contenuti e con una particolarità che, io personalmente ho apprezzato, di aggiungere le note a piè pagina per rendere più semplici alcune nozioni.
Tratta una argomento come la depressione e l’impotenza in un modo a volte ironico e canzonatorio fino ad una serietá che ti strascina in un vortice, dalla luce al buio del fondo.
Gli ansiosi si addormentano contando le apocalissi zombie è un viaggio nella testa dell’autore, un connubio particolare tra l’autobiografia e il romanzo che alterna momenti di ilarità a quelli di vuoto e riflessione.
Una lettura sicuramente piacevole…

[©Sharon Altamura per Le frasi più belle dei Libri…]

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora