“La città di vapore” – Carlos Ruiz Zafón

0
34
Nessun Voto

FRASI

“Ho sempre invidiato la capacità di dimenticare che possiedono alcune persone per le quali il passato è come un cambio di stagione, o come un paio di scarpe vecchie che basta condannare in fondo a un armadio perché siano incapaci di ripercorrere i passi perduti. Io ho avuto la disgrazia di ricordare tutto e che tutto, a sua volta, ricordasse me.”

[Carlos Ruiz Zafon, La città di vapore]

 

“Capii che per la prima volta nella mia vita ero stato felice e che, adesso che avevo assaggiato il sapore di quel veleno, la mia esistenza non sarebbe mai più stata uguale.”

[Carlos Ruiz Zafon, La città di vapore]

Scopri più di questo libro

 

Vota ora