“Figlia della cenere” – Ilaria Tuti

0
44
Nessun Voto

FRASI

«L’essere umano è progettato per sopravvivere. Grandiosamente. Anche alla mancanza di un senso, anche alla perdita di un arto, anche …a questo. Io che stento a stare in piedi, che abdico alla mia indipendenza, all’autosufficienza. Tu che mi spingi il sedere per farmi alzare.»

[Ilaria Tuti, Figlia della cenere]

Scopri più di questo libro

 

“Ci sono cose delle persone che amiamo a cui non dovremmo mai avere accesso. L’essere umano è fatto più di mistero che di materia trasparente, e quella proporzione fa parte della sua natura più intima.”

[Ilaria Tuti, Figlia della cenere]

 

“Forse solo un dio fattosi uomo poteva comprendere il valore delle creature cadute. La perfezione non abitua se stessa al sacrificio, perché il sacrificio non le viene mai richiesto. E così, nell’eternità, è condannata al silenzio del dolore, ma anche a quello del cuore.”

[Ilaria Tuti, Figlia della cenere]

 

“Si scoprì a pensare che, forse, era il calvario umano a tenere assieme l’universo, una gravità che incollava le stelle al proprio asse.”

[Ilaria Tuti, Figlia della cenere]

 

Vota ora