“L’assassino senza volto” – Alessandro Lucino

0
117
4/5 (1)

Libro in uscita 28 Settembre 2021

AUTORE: Alessandro Lucino
TITOLO: L’assassino senza volto
EDITORE: Libromania
GENERE: Thriller

TRAMA
Il corpo del miliardario Fredrick Ivanov Thompson viene rinvenuto nel suo appartamento di Mayfair a Londra. La scena del delitto non lascia dubbi, si tratta di un omicidio rituale. Probabilmente opera di un serial killer pronto a colpire ancora. Fatto ancora più inquietante è che l’assassinio era stato descritto dettagliatamente in un compito consegnato a Mark Forks, professore presso la Queen High School, nei sobborghi della capitale inglese. Le indagini su studenti e personale della scuola e le perizie calligrafiche per individuare l’autore del compito, però, non portano a nulla. L’assassino non tarda a colpire una seconda e una terza volta e, mentre la tensione e la paura in città crescono di ora in ora, le indagini finiscono in un vicolo cieco dopo l’altro. Chi è l’assassino senza volto e perché uccide? Come riesce a eludere la sorveglianza delle telecamere onnipresenti in città e tenere in scacco il detective Scott e tutta Scotland Yard?


RECENSIONI

Mark Forks vive a Londra; dopo un periodo molto buio della sua vita, a seguito della morte della moglie, sta riuscendo a riprendersi la sua vita. Ritorna a lavoro, nella Queen High School, dova fa il professore, ben deciso a riconquistare quel posto nel mondo che il dolore e la dipendenza da psicofarmaci e alcool gli avevano tolto.

È proprio durante la correzione dei primi compiti affidati ai suoi alunni, un tema consegnato in forma anonima, che tutto ha inizio. Mark ritrova tra i tanti scritti una sorta di lettera, indirizzata proprio a lui, in cui viene annunciato un omicidio.
Firedrick Ivanov Thompson è a capo di un importante casa farmaceutica, vive nel lusso e nella stravaganza nel suo appartamento che trasuda potere e ricchezza. Ed è proprio lì che il suo corpo viene rinvenuto. Il cadavere seviziato si mostra in tutta la sua crudezza, resa ancora più acuta dal sinistro tocco finale da parte dell’assassino: il corpo cosparso di sangue e una corona di spine sul capo.

Tutto è avvenuto come descritto nella lettera indirizzata a Mark.
Il professore sa che non può più tenere questa cosa solo per sé e non può fare a meno di coinvolgere la polizia.
Il caso, gestito dal commissario Edward Scott, ha un impatto mediatico senza precedenti, che si acuisce ancor di più quando, in un bosco, viene ritrovato il corpo, martoriato, di un avvocato molto in vista di Londra, Nick Bill.
L’assassino senza volto terrà sotto scacco l’intera città di Londra.

L’ansia e il terrore si faranno palpabili quando si scoprirà esserci una terza vittima: Renato Monti, medico chirurgo, appassionato d’arte.

Scott e le forze spiegate sul territorio londinese cercheranno ossessivamente un fil rouge tra i tre casi di omicidio e Mark. Secondo il commissario, non è un caso che l’assassino abbia creato una sorta di dialogo solo con Mark.
Infatti, questo scenario surreale sarà anticipato fedelmente nelle lettere che gli verranno recapitate. Fino all’ultima che arriverà in suo possesso: per chiudere il cerchio, l’assassino senza volto ha bisogno di un’ultima anima da immolare. Quella di Mark.

L’assassino senza volto racconta in modo molto accattivante e trasmettendo la giusta dose di suspance una storia avvincente e ben strutturata.
Il grado di dettaglio dei vari avvenimenti terrà il lettore sul filo del rasoio, fino all’ultimo atto della storia, che darà finalmente un volto a quell’assassino teatrale e macabro.

[©Martina Caruso per Le frasi più belle dei Libri…]

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora