“La casa senza ricordi” – Donato Carrisi

0
515
4/5 (2)

Libro in uscita 29 Novembre 2021

AUTORE: Donato Carrisi
TITOLO: La casa senza ricordi
EDITORE: Longanesi
GENERE: Thriller

TRAMA
Un bambino senza memoria viene ritrovato in un bosco della Valle dell’Inferno, quando tutti ormai avevano perso le speranze. Nico ha dodici anni e sembra stare bene: qualcuno l’ha nutrito, l’ha vestito, si è preso cura di lui. Ma è impossibile capire chi sia stato, perché Nico non parla. La sua coscienza è una casa buia e in apparenza inviolabile. L’unico in grado di risvegliarlo è l’addormentatore di bambini. Pietro Gerber, il miglior ipnotista di Firenze, viene chiamato a esplorare la mente di Nico, per scoprire quale sia la sua storia. E per quanto sembri impossibile, Gerber ce la fa. Riesce a individuare un innesco – un gesto, una combinazione di parole – che fa scattare qualcosa dentro Nico. Ma quando la voce del bambino inizia a raccontare una storia, Pietro Gerber comprende di aver spalancato le porte di una stanza dimenticata. L’ipnotista capisce di non aver molto tempo per salvare Nico, e presto si trova intrappolato in una selva di illusioni e inganni. Perché la voce sotto ipnosi è quella del bambino. Ma la storia che racconta non appartiene a lui.


RECENSIONI

Da buona amante del thriller e, in particolare, di Carrisi non potevo non leggere il suo ultimo romanzo che ho aspettato con grande trepidazione! Come sempre la trama è strabiliante e in grado di tenerti incollato fino a lettura ultimata con una suspence via via sempre maggiore. Un viaggio all’interno della psiche umana, in grado di ingannarsi e ingannare anche chi, attraverso gli studi più complicati, dovrebbe riuscire ad analizzarla e comprenderla senza molti problemi. Carrisi ripresenta al pubblico Pietro Gerber, già protagonista del libro precedente “la casa delle voci”, con un nuovo paziente da analizzare ed un nuovo labirinto mentale da sbrogliare. La storia presente si incastra con una storia passata in maniera armoniosa e mai forzata o banale. Sinceramente ho trovato un po’ deludente il finale, a mio avviso, troppo aperto, che ha lasciato non pochi buchi e dubbi. Mi aspetto, quindi, in futuro un nuovo romanzo che vada a chiudere questo grande dilemma mettendo finalmente ordine in una vicenda tutt’altro che lineare!

[©Alessia Bombino @il_segna_libro__]

 
Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora