“Il libro delle Due Vie” – Jodi Picoult

0
74
Nessun Voto

FRASI

“Una volta ho letto che ogni storia è una storia d’amore. Amore per una persona, un paese, un modo di vivere. Questo significa, naturalmente, che tutte le tragedie riguardano la perdita di quello che ami.”

[Jodi Picoult, Il Libro delle Due Vie]

 

“Abbiamo tutti una storia che ci raccontiamo tante di quelle volte da crederla vera.”

[Jodi Picoult, Il Libro delle Due Vie]

Scopri più di questo libro

 

“Forse l’amore è soltanto questo: percorsi gemelli di dolore e piacere. Forse il miracolo non è dove arriviamo, ma è arrivarci.”

[Jodi Picoult, Il Libro delle Due Vie]

 

“Come si disfa l’intimità? Come si torna a essere semplici conoscenti, quando l’altra persona potrebbe tracciare ogni tuo centimetro o punto sensibile, e indovinare ogni tua paura ?”

[Jodi Picoult, Il Libro delle Due Vie]

 

“Mi toccava come se fossi fatta d’oro, di nebbia, o di ricordi.”

[Jodi Picoult, Il Libro delle Due Vie]

 

“Non so perché quando parliamo di morte, diciamo di aver perduto qualcuno. Eppure non è scomparso o finito in un posto sbagliato. È stato invece sottratto al nostro abbraccio.”

[Jodi Picoult, Il Libro delle Due Vie]

 

“So come cambia qualcosa in te quando muore un genitore. Procedi per il resto dei tuoi giorni come facevi prima, fingendo di stare bene, sapendo che è una bugia. Solo quando perdi un genitore diventi attore protagonista nella commedia della tua vita.”

[Jodi Picoult, Il Libro delle Due Vie]

 

“Perché la gente ha paura di morire? Be’, è facile. Perché per noi è dura immaginare un mondo senza noi stessi dentro.”

[Jodi Picoult, Il Libro delle Due Vie]

 

“《Casa non è un dove, Olivia. È un chi》.”

[Jodi Picoult, Il Libro delle Due Vie]

 

“Quando perdi qualcuno che ami, si crea uno strappo nel tessuto dell’universo. È una cicatrice che senti al tatto, il difetto che non smetti di notare. È il punto debole che non reggerà il peso. È il vuoto.”

[Jodi Picoult, Il Libro delle Due Vie]

 

“Mi accarezzò i capelli, tenendo una ciocca tra le dita. I suoi occhi erano il mare. È così che si annega, pensai.”

[Jodi Picoult, Il Libro delle Due Vie]

 

“《Fintantoché c’è qualcuno che ti ricorda, non muori mai veramente. 》”

[Jodi Picoult, Il Libro delle Due Vie]

 

“Il problema, con la morte, è che tutti ne abbiamo paura, e siamo devastati quando arriva, ma facciamo di tutto per fingere che nessuna delle due cose sia vera.”

[Jodi Picoult, Il Libro delle Due Vie]

 

“È buffo, da madre credi che il solo atto di dare la vita a qualcuno sia sufficiente a legarvi. Ma amare incondizionatamente qualcuno non basta, bisogna lavorarci.”

[Jodi Picoult, Il Libro delle Due Vie]

 

“In ogni fiaba, l’unica via d’uscita è continuare a correre avanti, senza mai guardarsi indietro.”

[Jodi Picoult, Il Libro delle Due Vie]

 

“Wyatt mi guarda. I suoi occhi hanno ancora l’azzurro del cuore di una fiamma, l’azzurro del cielo quando lo guardi troppo a lungo, poi distogli lo sguardo ma hai ancora quel cielo dipinto dentro.”

[Jodi Picoult, Il Libro delle Due Vie]

 

“Questa è la cosa pazzesca del riprendere la tua vecchia vita quando è sul punto di finire: tutto va come prima. Puoi avere il cuore spezzato, puoi avere i nervi scossi, ma bisogna portare fuori la spazzatura. Bisogna fare la spesa. Devi fare benzina. Ci sono ancora persone che dipendono da te.”

[Jodi Picoult, Il Libro delle Due Vie]

 

Vota ora