“L’estate più bella della mia vita” – Alice Buzzella

0
101
4/5 (2)

AUTORE: Alice Buzzella
TITOLO: L’estate più bella della mia vita
EDITORE: Pav Edizioni
GENERE: Narrativa

TRAMA

È la notte prima degli esami di maturità, Caterina si trova in bilico sul filo della vita, il termine di un percorso importante che la porterà ad affacciarsi al mondo degli adulti. Non si sente ancora pronta per affrontare tutto questo, la sua mente è confusa, ha paura di prendere decisioni sbagliate, come lasciarsi alle spalle la sua più importante storia d’amore. Per uno strano scherzo del destino incontra Federico, promettente studente universitario alla facoltà di Medicina, dal fare burbero, la cui vita gli ha riservato una spiacevole sorpresa. La condivisione di un segreto importante li porterà a conoscersi sempre di più, divenendo complici l’uno dell’altra in un’estate che ricorderanno per sempre come l’estate più bella della loro vita.


RECENSIONI

“Era strano pensare all’estrema velocità con cui le cose belle erano passate, a differenza dei momenti più brutti che invece, erano sembrati non finire mai”.

L’estate più bella della mia vita di Alice Buzzella è un romanzo leggero ma assolutamente non banale, tratta il tema dell’amore e dei vari aspetti che caratterizzano l’adolescenza.
La storia si dipana aprendo ogni capitolo con un titolo che viene accompagnato da un breve racconto narrato in prima persona dalla protagonista, per poi lasciare spazio alla narrazione in terza persona.

Gli ingredienti del romanzo sono l’esame di maturità vissuto con ansie e speranze per il futuro, gli interrogativi che la maggior parte degli adolescenti hanno quando iniziano una nuova tappa della loro vita, le prime storie d’amore che fanno battere il cuore, ma anche soffrire e la vita che non sempre ci regala cose belle.

Caterina, la protagonista, sta affrontando l’esame di maturità che la porterà ad entrare nel mondo degli adulti, ma teme di non essere pronta, inoltre è innamorata di un ragazzo che in realtà potrebbe farla soffrire, ma da cui non riesce a staccarsi perchè la fa sognare, le fa battere il cuore.
La svolta per Caterina arriverà attraverso l’incontro con Federico, studente universitario che in maniera del tutto inaspettata si ritroverà ad affrontare con coraggio gli ostacoli che spesso la vita mette nel nostro cammino.
L’incontro con Federico permetterà a Caterina di fare luce su se stessa, di conoscersi meglio di capire chi è e cosa vuole, allo stesso tempo Federico avrà la possibilità di essere se stesso, di non fingere, di non nascondere nulla come invece fa con il resto del mondo.

“Non serviva nessuna maschera davanti a lei, poteva essere semplicemente se stesso, con le sue mille sfaccettature, con la sua malattia. Con lei, semplicemente, non aveva alcun segreto da nascondere”

La complicità che si creerà tra i due giovani e la condivisione del segreto di Federico permetteranno ad entrambi di trascorrere un’estate indimenticabile.
L’estate più bella della mia vita è una storia che attraverso le tematiche trattate a tratti tristi e molto intensi, emoziona e fa riflettere sulla caducità della vita, la scrittrice attraverso le sue parole fa quasi un invito a viverla a pieno senza sprecare tempo in cose futili.
Alice Buzzella ci regala, con una scrittura chiara, scorrevole e semplice, un romanzo fresco adatto ai giovani lettori che sicuramente avranno la possibilità di riconoscersi nei personaggi, nelle loro vicende ed emozioni.

“Succedeva sempre così, ogni volta che litigavano. La verità era che, per quanto si sforzasse di stare lontana da lui, era diventato parte integrante di lei, della sua vita, ciò di cui non riusciva più a farne a meno”.

[©Gaia Micheletti per Le frasi più belle dei Libri…]

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora