“Il nuovo venuto” – Marco Vichi

Le indagini del commissario Bordelli. Libro 3

0
26
Nessun Voto

AUTORE: Marco Vichi
TITOLO: Il nuovo venuto
EDITORE: TEA
GENERE: Narrativa gialla

TRAMA

Firenze, dicembre 1965. Un uomo viene trovato ucciso nella sua abitazione: l’assassino gli ha conficcato un paio di forbici nella nuca. Del morto si conosce la professione, redditizia quanto disgustosa: era un usuraio e la gente, quasi a segnalarne l’estraneità, lo chiamava “il nuovo venuto”. Da un primo sopralluogo non emergono indizi significativi. Sarà l’autopsia del medico legale Diotivede a offrire il primo tassello di un puzzle ancora tutto da costruire. Il commissario Bordelli, chiamato a far luce su un delitto che suscita in lui sentimenti contrastanti – il bisogno di far giustizia ma anche una profonda ostilità per la vittima – si appresta a iniziare un’indagine quanto mai ardua.

Libri in questa serie:

1) Il commissario Bordelli
2) Una brutta faccenda
3) Il nuovo venuto
4) Perché dollari?
5) Morto due volte
6) Morte a Firenze
7) La forza del destino
8) Fantasmi del passato
9) Nel più bel sogno
10) L’anno dei misteri
11) Un caso Maledetto
12) Ragazze smarrite


RECENSIONI

Vuoi essere il primo ad inviarci la recensione di questo libro?
Scrivici a: annarita.paolicelli85@gmail.com

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora