“Morte a Firenze” – Marco Vichi

Le indagini del commissario Bordelli. Libro 6

0
20
Nessun Voto

AUTORE: Marco Vichi
TITOLO: Morte a Firenze
EDITORE: TEA
GENERE: Narrativa gialla

TRAMA

Firenze, ottobre 1966. Non fa che piovere. Un bambino scompare nel nulla e per lui si teme il peggio, forse un delitto atroce. Il commissario Bordelli indaga disperatamente, e durante le indagini arriva l’alluvione… La notte del 4 novembre l’Arno cresce, si ingrossa, va a lambire gli archi di Ponte Vecchio, supera gli argini e la città è travolta dalla furia delle acque. Le vie diventano torrenti impetuosi, la corrente trascina automobili, sfonda portoni e saracinesche, riversando nelle strade cadaveri di animali, alberi, mobili e detriti di ogni genere. Mentre la città è alle prese con quella inaspettata e inimmaginabile tragedia, il delitto sembra destinato a rimanere impunito, ma la tenacia di Bordelli non vien meno… Con un’intervista all’autore di Teresa Ciabatti e un saggio di Luca Scarlini.

Libri in questa serie:

1) Il commissario Bordelli
2) Una brutta faccenda
3) Il nuovo venuto
4) Perché dollari?
5) Morto due volte
6) Morte a Firenze
7) La forza del destino
8) Fantasmi del passato
9) Nel più bel sogno
10) L’anno dei misteri
11) Un caso Maledetto
12) Ragazze smarrite


RECENSIONI

Vuoi essere il primo ad inviarci la recensione di questo libro?
Scrivici a: annarita.paolicelli85@gmail.com

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora