“Salomé” – Oscar Wilde

0
365
Nessun Voto

AUTORE: Oscar Wilde
TITOLO: Salomé
TRADUTTORI: Gaia Servadio, Raul Montanari
EDITORE: Feltrinelli
GENERE: Narrativa

TRAMA

Se ai tempi di Wilde era l’omosessualità a obbligare al segreto e a nascondersi, a essere proibita e soggetta al carcere, oggi la diversità della sofferenza può essere incarnata dalla malattia del ventesimo secolo, che è diventata simbolo di sacrificio, vera e propria cultura, sostiene Gaia Servadio. Del resto, “non è vero, anche se è stato spesso ripetuto, che Wilde scrisse Salomè pensando a Sarah Bernhardt: era Alfred Douglas la persona che aveva ispirato la sua concezione del personaggio”. Wilde scrisse l’opera originariamente in francese, per poi assistere e aiutare Douglas nella sua traduzione inglese. In quest’edizione sono presentate entrambe le versioni dell’opera.


RECENSIONI

Vuoi essere il primo a recensire questo libro?
Scrivici a: recensioni@lefrasipiubelledeilibri.it

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora