“Connessione a rischio” – Emanuela Mortari

0
94
5/5 (2)

AUTORE: Emanuela Mortari
TITOLO: Connessione a rischio
EDITORE: Another Coffee Stories
GENERE: Gialli

TRAMA

Perdere la testa per uno sconosciuto sul treno si rivela un grosso errore per Gloria Ferrari. Trent’anni, programmatrice di videogame, non ha mai avuto una relazione fissa. La sua vita ruota attorno ai giochi che lei stessa contribuisce a creare e alla moto, suo naturale prolungamento. Le ricerche per rintracciare il misterioso uomo che l’ha affascinata la portano nel bel mezzo di una vicenda molto più grande di lei. Nei guai fino al collo, Gloria si trova in grande pericolo, pedina di una “battaglia” con radici nella violazione dei dati personali, ma che diventa tangibile attraverso minacce, ricatti e violenza. Questa volta non si tratta di uno dei videogame che Gloria ama tanto citare, ma di una partita dove, in caso di sconfitta, non è possibile tornare al salvataggio precedente. Un gruppo di amici formidabili affila le armi della tecnologia per dare una mano a lei e all’uomo che Gloria ha deciso istintivamente di aiutare. Nulla è come sembra in questo mystery contemporaneo e ricco di colpi di scena ambientato in una Genova ferita dal crollo del Ponte Morandi.


RECENSIONI

Sul treno che la riporterà a casa, dopo una giornata di lavoro, lo sguardo di Gloria è attirato da un uomo affascinante, di circa quarant’anni, ben vestito. Un paio di incontri fugaci sul mezzo sono sufficienti affinché Gloria si spinga a fare il passo successivo: capire chi è. Il suo lavoro, come progettista di videogame, e i suoi colleghi le sono di grande aiuto.

Dopo poco ecco abbastanza informazioni sull’uomo misterioso: Alberto Coletti, biologo ricercatore, lavora presso la Smartbiotech, un’azienda che investe nella bioinformatica.
Seguendo l’impulso che da sempre regola la sua vita, Gloria, in sella alla sua Kawasaki, decide di incontrare Alberto e approfondire questa conoscenza che le sta rubando il sonno. Ad attenderla però, non c’è una cena romantica in qualche locale sul mare. Quando vedrà Alberto in pericolo, Gloria non ci penserà su due volte e offrirà a quell’uomo sconosciuto un appiglio a cui aggrapparsi.

Quello in cui Gloria si ritroverà, inconsapevolmente, sarà un tunnel cosparso di guai e intoppi: per salvare Alberto, piomberà in mezzo a due fuochi; situazioni ben più grandi la risucchieranno inevitabilmente e lei, con il cipiglio che la contraddistingue e immaginandosi come la protagonista di uno dei suoi videogiochi, cercherà di inferire il contraccolpo ai nemici, con il prezioso aiuto delle persone che ha accanto. Ma in realtà, l’uomo a cui sta dando aiuto e protezione, a cui ha aperto la porta di casa sua e per cui sta mettendo a rischio la vita, chi è?

“Connessione a rischio” è un romanzo incredibilmente avvincente. Incentrata sul problema della violazione di dati sensibili sulla rete, la storia attrae incredibilmente. Ruolo centrale avrà il valore dell’amicizia, questo prezioso e particolare legame che unisce i diversi personaggi: Gloria, impulsiva, apparentemente forte e senza debolezze, pronta ad infilarsi nei guai, troverà accanto a sé una rete fitta di amici pronta a soccorrerla. Ma questo stesso legame a maglie strette, rischierà di tirare tutti giù a fondo con lei.

I pericoli della rete, la linea sottile che divide il bene dal male e quello strano legame che si instaurerà tra Gloria e Alberto saranno il mix perfetto per un racconto riuscito perfettamente; una storia in cui niente avrebbe potuto essere diversamente e che, ci si augura, dia la possibilità alla nostra Gloria e alla sua squadra di tornare presto a tenerci col fiato sospeso…

[©Martina Caruso per Le frasi più belle dei Libri…]

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora