“Il crepuscolo del mondo” – Werner Herzog

0
202
Nessun Voto

AUTORE: Werner Herzog
TITOLO: Il crepuscolo del mondo
TRADUTTORE: Nicoletta Giacon
EDITORE: Feltrinelli
GENERE: Narrativa

TRAMA

Costruire un teatro dell’opera in mezzo alla giungla, camminare a piedi da Monaco a Parigi, entrare in un vulcano attivo, convivere con gli orsi grizzly: il lavoro di Werner Herzog indaga l’esperienza estrema, il confronto fra l’uomo e la natura. Hiroo Onoda (1922-2014) era giovane quando il Giappone si arrese agli Stati Uniti e la Seconda guerra mondiale finì senza che lui lo sapesse.

Per decenni ha continuato a difendere la remota Isola di Lubang, nell’arcipelago delle Filippine. È rimasto nascosto come un fantasma nella giungla, combattendo contro la natura spietata e i propri demoni. Ed è attraverso il ritratto di questa lotta apparentemente insensata che Herzog ci offre una profonda meditazione sulla condizione umana e sul significato della vita.


RECENSIONI

Un breve libro dal contenuto estremamente profondo, che lascia spazio a numerose riflessioni sulla vita e sul suo significato. Attraverso una lotta apparentemente insensata che ha quasi del paradossale, infatti, l’autore mette in relazione la precaria condizione umana a un ambiente ostile ed estremo.

La storia narrata è di Hiroo Onoda, giovane soldato giapponese,che dopo la fine del secondo conflitto mondiale, continuò a difendere per ventinove anni una piccola isola delle Filippine convinto che il conflitto con gli americani non si fosse ancora concluso. La narrazione è costituita da piccoli capitoli che rendono la lettura veloce e dinamica.

In apparenza banale, questo libro dimostra come la guerra sia un male che ti prende e ti distrugge da dentro, senza più abbandonarti. Ti rende vulnerabile, ti fa credere di essere costantemente circondato da nemici e pericoli, portandoti così in uno stato confusionale e ansioso.
Voto personale 3 su 5

©Alessia Bombino @il_segna_libro__

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora