“Magnifica creatura” – Antonella Boralevi

0
163
Nessun Voto

FRASI

“Soltanto adesso so che, quando le frasi si distendono sulla carta, bucano la corazza della coscienza e arraffano i nostri segreti. So che abbandonarsi alle parole e poi lasciarle fiorire nel buio, nel silenzio, ci rivela a noi stessi. So che ogni racconto mette in fila le esperienze e dà loro ordine e senso.”

[Antonella Boralevi, Magnifica creatura]

 

“Arriva un momento in cui gli anni si dispongono come un paesaggio e si riesce a scorgere il contorno della propria vita e di quelle degli altri come il disegno nitido di un panorama di colline.”

[Antonella Boralevi, Magnifica creatura]

Leggi la nostra recensione

 

“Ma l’ansia delle donne tradite è sempre uguale. Tormenta le mani, le dita, la punta delle unghie, che si fanno fragili quanto l’anima”

[Antonella Boralevi, Magnifica creatura]

 

“Ogni coppia sta insieme per i motivi che solo chi la compone conosce. E quasi mai la ragione che tiene unite due persone è la stessa.”

[Antonella Boralevi, Magnifica creatura]

 

“…non si è vecchi degli anni, ma delle cose che abbiamo vissuto.”

[Antonella Boralevi, Magnifica creatura]

 

“Ma accade, e più spesso di quanto crediamo, che la verità trovi la via. Si infila in una fenditura dell’anima, la buca. E a poco a poco la crepa si allarga. E l’anima si rompe.”

[Antonella Boralevi, Magnifica creatura]

 

“Allora, senti. Sì brava, apri gli occhietti, guardami bene. Perché quello che ti sto per dire è la cosa più importante di tutte. Tu non sarai come me, capito? Tu non ti farai scegliere la vita da un altro. Tu la tua vita te la sceglierai da te. E se vorrai essere un dottore, sarai un dottore. E se vorrai restare zitella, resterai zitella. Sarai libera, bambina. A costo di rimetterci la vita, io ti difenderò. Sarai la donna che sceglierai di essere.”

[Antonella Boralevi, Magnifica creatura]

 

“Il passato ha questo di bello. È fatto di aria, di vento, del modo in cui ti torna alla mente. Se lo penserai anche domani, non sarà lo stesso ricordo.”

[Antonella Boralevi, Magnifica creatura]

 

“…nulla è più sensibile del cuore di una donna innamorata.”

[Antonella Boralevi, Magnifica creatura]

 

“…scrivere è una medicina. Mi serve a far scivolare via le cose. Quelle brutte. E a stamparmi sul cuore quelle belle. È un buon sistema. Fa in modo che quello che mi capita mi si dipani davanti senza garbugli.”

[Antonella Boralevi, Magnifica creatura]

 

“La verità ha questo di bello: quando arriva ti inchioda. È irreversibile, la verità.”

[Antonella Boralevi, Magnifica creatura]

 

“Nulla è tenace come la solitudine, una padrona che non ti lascia neppure un’ora di libertà. Ero sola anche quando leggevo. Vedevo personaggi, mi abbandonavo alle loro vicende, ma sempre da estranea, senza mai identificarmi, senza mai dire a me stessa Questa cosa l’ho provata anche io, Questo vorrei viverlo anche io. Il miracolo che fa di ogni lettore un creatore di mondi mi era negato.”

[Antonella Boralevi, Magnifica creatura]

 

“…e rideva, e la sua risata lavava il mondo da tutte le brutture.”

[Antonella Boralevi, Magnifica creatura]

 

“Ciascuno si difende dal dolore come può […]. Non siamo tutti fatti allo stesso modo.”

[Antonella Boralevi, Magnifica creatura]

 

“…mi aveva perdonato nell’unico modo in cui si perdona, dimenticando.”

[Antonella Boralevi, Magnifica creatura]

 

“Come è strano, il cuore. Si consola come gli riesce, si inventa le sue storie e ci si tuffa.”

[Antonella Boralevi, Magnifica creatura]

 

Vota ora