“Teresa degli oracoli” – Arianna Cecconi

0
125
Nessun Voto

FRASI

“Difficile nascondere l’amore, quando luccica come l’oro.”

[Arianna Cecconi, Teresa degli oracoli]

 

“Difficile credere nell’esistenza di qualcosa che non sai come immaginare. L’anima.”

[Arianna Cecconi, Teresa degli oracoli]

 

Scopri più di questo libro

 

“Siamo scolapasta di carne, traforati dappertutto. Crediamo che il corpo sia una casa chiusa e la pelle il muro che ci separa dagli altri. Invece siamo pieni di buchi, l’aria entra ed esce da minuscole finestre a diverse latitudini di noi stessi.”

[Arianna Cecconi, Teresa degli oracoli]

 

“Il suo testamento non venne mai trovato. Come si fa a scrivere una lettera quando si è vivi pensando di essere già morti?”

[Arianna Cecconi, Teresa degli oracoli]

 

“I segreti non detti galleggiano in aria, sospesi tra le cose.”

[Arianna Cecconi, Teresa degli oracoli]

 

“Che cos’è il senso di colpa? […]
È quando sai di aver scelto per qualcun altro, avrei risposto io. Quando ti senti sbagliata, egoista, incapace di stare dritta sulle tue gambe, e allora ti fabbrichi tu stessa, giorno dopo giorno, la tua punizione e la tua infelicità.”

[Arianna Cecconi, Teresa degli oracoli]

 

“Alcuni ricordi si nascondono dentro o sopra le cose. Restano lì, anche per anni e anni, zitti, appoggiati su quella tazzina, nella coperta di lana a quadri azzurri e blu. Aspettano. Le cose si impregnano delle persone, e toccandole il ricordo si sveglia.”

[Arianna Cecconi, Teresa degli oracoli]

 

“Il vocabolario si trasforma con l’esperienza, generando nuove parole per dire ciò che non può più essere nominato.”

[Arianna Cecconi, Teresa degli oracoli]

 

“Ci sono I tesori di famiglia che passano di mano conservando luccicori e speranze, ci sono gli scheletri di famiglia che stanno nascosti negli armadi, ci sono gli odori di famiglia, i primi a essere riconosciuti e gli ultimi che si scordano, e poi ci sono i segreti di famiglia.”

[Arianna Cecconi, Teresa degli oracoli]

 

Vota ora