“A volte ritornano” – Stephen King

0
121
Nessun Voto

FRASI

“La primavera tremolava sull’orlo dell’estate e, in città, l’estate è la stagione dei sogni”

[Stephen King, A volte ritornano]

 

“L’essere che, sotto il letto, aspetta di afferrarmi la caviglia non è reale. Lo so. E so anche che se sto bene attento a tenere i piedi sotto le coperte, non riuscirà mai ad afferrarmi la caviglia.”

[Stephen King, A volte ritornano]

Scopri più di questo libro

“Ha un odore dolce, il fieno, e quando atterravi in mezzo a quel profumo di estate rinata, con lo stomaco rimasto ancora lassù a mezz’aria, ti sentivi… bè, come doveva essersi sentito Lazzaro. Eri precipitato verso la morte ed eri vissuto per poterlo raccontare.”

[Stephen King, A volte ritornano]

 

Vota ora