“Io non ho più paura” – Niccolò Palombini

0
92
5/5 (1)

AUTORE: Niccolò Palombini
TITOLO: Io non ho più paura
EDITORE: Newton Compton Editori
GENERE: Narrativa

TRAMA

Cosa succede quando la malattia irrompe, improvvisa e devastante, nella vita di un ragazzo di sedici anni?
Niccolò (Nicco, per gli amici) vive la sua adolescenza tra le gioie e le preoccupazioni della sua età, tra scuola, amici, fidanzata, sport… È fortunato, Nicco: circondato da una famiglia amorevole e sostenuto dalla complicità di due fratelli gemelli, può guardare con fiducia a un futuro pieno di promesse. All’improvviso però tutto cambia. Sul campo da calcio, la sua passione più grande, Nicco sente un dolore alla gamba, insistente, insidioso. I giorni passano, ma quel dolore no, non passa, anzi, si fa sempre più intenso, finché un giorno la gamba cede e le cose precipitano. Osteosarcoma: questa è la terribile sentenza che colpisce Niccolò come un pugno in pieno viso. È la primavera dei suoi sedici anni e lui ha un cancro. Inizia così una lenta discesa agli inferi tra biopsie, operazioni, ricoveri, terapie e devastanti effetti collaterali. Mentre i suoi coetanei si godono l’estate, Nicco, in una stanza d’ospedale, è costretto a crescere in fretta, solo contro un nemico implacabile e subdolo. E proprio quando la stanchezza sembra prendere il sopravvento, Niccolò scopre il potere del sorriso, di un atteggiamento positivo, della resilienza…
In questa lettera accorata che è un incitamento a non darsi mai per vinti, Nicco non nasconde nulla, non il dolore, non la rabbia, non il senso di sconfitta. Nel labirinto dei suoi pensieri, delle sue altalenanti emozioni, ci prende per mano e ci apre il suo cuore, che ha scoperto essere più forte e coraggioso di quanto avrebbe mai potuto immaginare. Perché essere coraggiosi non significa non avere paura, ma andare avanti nonostante la paura.


RECENSIONI

Ogni persona ha il proprio modo di vivere ed affrontare il dolore, ma la tenacia e la forza che ho percepito da queste poche pagine così intense e intime mi hanno davvero spiazzata!
Una vita apparentemente normale quella di Niccolò che, come tutti gli altri adolescenti, pensa agli amici, alle uscite serali e allo sport…poi tutto si interrompe…bruscamente e senza preavviso. Si perché quando la diagnosi di un osteosarcoma piomba nella vita di un sedicenne questo ha un effetto devastante su chi lo vive in prima persona e poi, proprio come un’onda d’urto, si propaga a tutti coloro che lo circondano con un’intensità disarmante. Ma Niccolò ha deciso di essere forte per se stesso,ma soprattutto per la sua famiglia; nonostante il dolore e il malessere causati dalle cure ha scelto di continuare a sorridere e soprattutto continuare a vivere. Un libro assolutamente consigliato che offre uno spaccato totale sulla malattia e sulla gestione del dolore con una sensibilità e una forza invidiabile.

[©Alessia Bombino @il_segna_libro__]

 
Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora