“Il colibrì” – Sandro Veronesi

0
511
5/5 (1)

FRASI

“… Tu mi dicevi le parole più belle che mi siano mai state dette, e ti rendevi perfettamente conto che non eri mai stata amata né saresti mai più stata amata come ti amavo io in quel mio tempo disperato. Ed è finito. Perché non dire così? Io ti amo ancora, Luisa, ti ho sempre amata, e mi si spezza letteralmente il cuore all’idea di perderti di nuovo: ma capisco cosa è successo, cosa sta succedendo, lo capisco e non posso contrastarlo. Posso accettare, ecco, la tua decisione…”

[Sandro Veronesi, Il colibrì]

Scopri più di questo libro

 

“Vi sono esseri che per tutta la loro vita si dannano allo scopo di avanzare, conoscere, conquistare, scoprire, migliorare, per poi accorgersi di essere sempre andati alla ricerca solo della vibrazione che li ha scaraventati al mondo: per costoro il punto di partenza e il punto di arrivo coincidono. Poi ce ne sono altri che invece pur stando fermi percorrono una strada lunga e avventurosa perché è il mondo a scivolare sotto i loro piedi, e finiscono molto lontano da dove erano partiti […]”

[Sandro Veronesi, Il colibrì]

 

Vota ora