“Dangerously Mine. Pericolosamente mio” – A. J. Foster

0
28
Nessun Voto

FRASI

“Due anime simili sanno riconoscersi senza parole.”

[A. J. Foster, Dangerously Mine. Pericolosamente mio]

 

“Sento gli occhi inumidirsi e una lacrima sfugge al mio controllo, ma io non le permetto di andare oltre la metà del viso. Il segreto per fermare la sofferenza è distrarsi, fare altro, sostituire i brutti pensieri con una faccenda che tenga impegnata la mente.”

[A. J. Foster, Dangerously Mine. Pericolosamente mio]

Leggi la nostra recensione

“Sono fermamente convinta che tutti gli esseri umani celino una parte di loro dietro una maschera. Una facciata convenevole e confortevole, che non disturbi gli altri e che al tempo stesso non li porti a farci domande troppo profonde, troppo intime. Domande a cui noi non vogliamo rispondere e di cui loro, in realtà, non vogliono conoscere la risposta. Quella, però, è anche la parte più fragile di noi, la più preziosa.”

[A. J. Foster, Dangerously Mine. Pericolosamente mio]

 

“Tenti disperatamente di essere forte, ma crolli in un secondo non appena qualcuno ti sfiora.”

[A. J. Foster, Dangerously Mine. Pericolosamente mio]

 

“Perché la verità è che quando decidi di mostrare la parte più fragile di te a qualcuno, è come se gli stessi dando una pistola in mano per poterti sparare in qualunque momento.”

[A. J. Foster, Dangerously Mine. Pericolosamente mio]

 

“Sono fermamente convinta che tutti gli esseri umani celino una parte di loro dietro una maschera. Una facciata convenevole e confortevole, che non disturbi gli altri e che al tempo stesso non li porti a farci domande troppo profonde, troppo intime. Domande a cui noi non vogliamo rispondere e di cui loro, in realtà, non vogliono conoscere la risposta. Quella, però, è anche la parte più fragile di noi, la più preziosa. Il lato della nostra anima che riusciamo a svelare soltanto a chi ci fa sentire al sicuro, a chi è diventato meritevole di fiducia. È un po’ come un vaso di valore riposto su una mensola in alto in modo che sì, noi lo sappiamo che c’è, che è lì. Ma solo chi sarà così attento da guardare proprio in quel punto e che poi avrà voglia di prendere una scala potrà toccarlo.”

[A. J. Foster, Dangerously Mine. Pericolosamente mio]

 

“C’è dolore nel suo cuore. C’è un dolore così grande che attira il mio, perché solo chi ha sofferto allo stesso modo riesce a capirsi così.”

[A. J. Foster, Dangerously Mine. Pericolosamente mio]

 

“Afferro il suo volto per costringerlo a guardarmi negli occhi e quello che ci leggo dentro mi provoca una fitta allo stomaco. […] Qualcosa che mi ricorda me stessa. Lo vedo, lo stesso identico dolore che si agita dentro di me. Per un attimo mi chiedo se non sia solo uno specchio di quello che ho passato. Ma no, non è un riflesso, è una sofferenza viva che io riconosco molto bene. Puoi cercare di metterla da parte, di archiviarla o di nasconderla a te stesso, ma quando incontri qualcuno che la conosce, che l’ha provata sulla propria pelle, è uno sforzo inutile. Non ha bisogno di chiederlo, gli basta guardarti negli occhi.”

[A. J. Foster, Dangerously Mine. Pericolosamente mio]

 

‘Rotto’ non significa irrecuperabile… Le cose rotte si possono aggiustare se si ha la pazienza di provarci.”

[A. J. Foster, Dangerously Mine. Pericolosamente mio]

 

E sai cosa mi spaventa di più? Sapere che se tu domani te ne andrai, quel dolore non se ne andrà con te, quel dolore resterà qui e mi consumerà ogni giorni di più.”

[A. J. Foster, Dangerously Mine. Pericolosamente mio]

 

“Il problema con la gioia è che è effimera, fragile, si sgretola molto più facilmente della sofferenza, che invece è capace di occupare indisturbata un cuore per anni. Si aggrappa con forza ai pensieri e minuto dopo minuto nel prende il controllo.”

[A. J. Foster, Dangerously Mine. Pericolosamente mio]

 

Vota ora