“La ladra di parole” – Abi Daré

0
659
4/5 (1)

Libro in uscita 26 Agosto 2021

AUTORE: Abi Daré
TITOLO: La ladra di parole
TRADUTTORE: Elisa Banfi
EDITORE: Nord
GENERE: Narrativa

TRAMA
A Ikati, un villaggio nel cuore della Nigeria, il destino delle donne è segnato: passano l’infanzia a occuparsi della casa e dei fratelli più piccoli, vanno a scuola solo per imparare a leggere e scrivere e poi vengono date in moglie al miglior offerente. Ma la quattordicenne Adunni è diversa: ama studiare, scoprire parole nuove per dar voce ai propri pensieri, per capire il mondo, per immaginare un altro futuro. E sogna di diventare maestra, di spiegare alle bambine come, grazie all’istruzione, possano liberarsi della miseria, guardare lontano, cercare la loro strada. Un sogno che però sembra infrangersi la mattina in cui il padre le annuncia di averla promessa a Morufu, un uomo molto più vecchio di lei e con già altre due mogli. Adunni sa che la sua famiglia ha un disperato bisogno dei soldi di Morufu, eppure non si arrende, nemmeno dopo aver compiuto il suo dovere di figlia, nemmeno dopo che una tragedia la obbligherà a scappare a Lagos, dove diventerà la serva di una donna prepotente e crudele. Anche nell’ora più buia, Adunni saprà trovare parole di coraggio e di speranza, parole che le daranno la forza di trasformare il suo sogno in realtà…


RECENSIONI

Una storia vera, un romanzo unico in grado di sconvolgerti in maniera totale. Un mix di sentimenti accompagna il lettore nella vita di questa giovane ragazza nigeriana, Adunni, che vivrà momenti di forte tristezza, ma che lotterà con tutta sé stessa per non abbandonare quel sogno che da sempre vuole realizzare: diventare un’insegnate. La precoce morte della madre, un matrimonio combinato con un uomo ben più grande di lei, l’abbandono del villaggio natale e del fratello a cui era legata costituiscono per la protagonista un bagaglio personale tutt’altro che leggero da portarsi dietro. La sua caparbietà, però, non la abbandona nemmeno quando inizia a lavorare come domestica presso una famiglia ricca,ma tutt’altro che educata. Il destino però sembra sorriderle quando inizia a frequentare una giovane donna benestante disposta ad aiutare quella ragazzina così ingenua e gentile. Riuscirà la nostra Adunni a realizzare il proprio sogno? Questo romanzo strepitoso è un vero e proprio tributo all’istruzione che spesso tendiamo a sottovalutare o sminuire senza comprendere che, invece, per molte persone rappresenta l’unico fattore di riscatto per ottenere un lavoro dignitoso e poter vivere, e non semplicemente sopravvivere, come purtroppo sono costretti a fare ancora troppe persone. Un romanzo a tratti molto crudo, ma che pone a riflettere sull’importanza dell’alfabetizzazione anche e soprattutto di coloro che, purtroppo, non hanno i mezzi economici necessari ad intraprendere un percorso d’istruzione.
Assolutamente consigliato ai giovani di oggi, al fine di poter essere persone migliori domani!
Voto 5 su 5

[©Alessia Bombino @il_segna_libro__]

 
Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora