“La via del miele” – Cristina Caboni

0
190
Nessun Voto

FRASI

“Tutto passava, anche il dolore. Non perché si dissolvesse, ma perché cambiava. E allora diventava sopportabile.”

Cristina Caboni, La via del miele – Ed. Garzanti

Scopri più di questo libro

 

“La scomparsa di qualcuno che hai amato ti pone davanti a molti interrogativi, non c’è nient’altro che possa costringerti a guardarti dentro. Niente maschere, niente finzioni.”

Cristina Caboni, La via del miele – Ed. Garzanti

 

“La paura è come la cattiveria, ti dà una spinta. La direzione dove andare poi però la scegli tu.”

Cristina Caboni, La via del miele – Ed. Garzanti

 

“Non ci siamo parlate per anni.”
“I ponti sono difficili da realizzare, ma non impossibili. Si sorreggono sulla volontà. Era questione di tempo, vi sareste riconciliate.”

Cristina Caboni, La via del miele – Ed. Garzanti

 

“Guardati dal rimpianto, […] è la porta della sofferenza più feroce, quella che affonda gli artigli nella parte profonda dell’anima e avvelena ogni gioia.”

Cristina Caboni, La via del miele – Ed. Garzanti

 

“Mi manca.
Ci farai l’abitudine e un giorno non ti farà più così male. Lo sentirai come si sente un organo, il cuore, i polmoni, e farà sempre parte di te quel dolore, quella mancanza, ma saprai che respirare, mangiare, sorridere e amare fa parte della vita. Guardare avanti non è una colpa.”

Cristina Caboni, La via del miele – Ed. Garzanti

“Non chiedere mai ciò che non vuoi sapere.”

Cristina Caboni, La via del miele – Ed. Garzanti

 

Vota ora