Solo molti anni dopo, quando è tornato qua in vacanza, abbiamo riannodato i fili; da vecchi, sapete si recupera quella confidenza che in gioventù, con l’ansia di vivere come se il tempo dovesse scadere, è facile smarrite. [Maurizio de Giovanni – Souvenir per i Bastardi di Pizzofalcone – Edizioni Einaudi][…]

Solo molti anni dopo, quando è tornato qua in vacanza, abbiamo riannodato i fili; da vecchi, sapete si recupera quella confidenza che in gioventù, con l’ansia di vivere come se il tempo dovesse scadere, è facile smarrite. Nessun Voto

Anche quest’anno è giunto, puntuale, il giorno di Natale. Il mondo intorno a me è in festa, mentre dentro di me c’è un mare in tempesta. Odio questo giorno e tutto ciò che lo accompagna. Le maschere, l’ipocrisia, la finta allegria. Odio l’ostentazione di una felicità che non esiste, mentre[…]

Anche quest’anno è giunto, puntuale, il giorno di Natale. Nessun Voto

“Perché disegni?” mi chiede poi a bruciapelo. E io non so da dove cominciare. Potrei dirgli che disegnare mi rende felice, del resto, se siamo in tema di banalità… Ma, alla fine, tra tutte le ragioni, scelgo la principale. “Per me disegnare è un modo diretto di esprimermi. Un disegno[…]

“Perché disegni? Nessun Voto

Ho sempre pensato al Natale come ad un bel momento. Un momento gentile, caritatevole, piacevole e dedicato al perdono. L’unico momento che conosco, nel lungo anno, in cui gli uomini e le donne sembrano aprire consensualmente e liberamente i loro cuori, solitamente chiusi. [Canto di Natale – Charles Dickens.] Vota[…]

Ho sempre pensato al Natale come ad un bel momento. Nessun Voto