“Follia maggiore” – Alessandro Robecchi

0
681

FRASI

“Vai a sapere le cose che ti restano in testa dopo 25 anni. .. Un tocco delle mani, un modo di ridere, infinitesimali dettagli che gli si sono conficcati dentro, e ancora bruciano.

[Alessandro Robecchi – Follia Maggiore]

Scopri più di questo libro

 

“C’era invece un’intesa tra menti libere, va bene, ma soprattutto c’era una corrente costante tra loro, un cavo scoperto dell’alta tensione, un’attrazione fisica che poteva degenerare in dipendenza, ma non come si può pensare, no. Era una ricerca reciproca dei limiti e dell’osare, del dedicarsi, era il piacere di concedere tutto, di annullare ogni difesa ed ogni pudore.

[Alessandro Robecchi – Follia Maggiore]