“I chiostri di New York” – Katy Hays

0
90

AUTORE: Katy Hays
TITOLO: I chiostri di New York
TRADUTTORE: Paola Moretti
EDITORE: Rizzoli
DATA USCITA: 13/06/2023
GENERE: Thriller

TRAMA – I chiostri di New York

Per Ann Stilwell passare l’estate a lavorare per il Metropolitan Museum of Art di New York è un sogno che si avvera. Ma il destino scompagina i suoi piani quando per un disguido si vede assegnata a una sede distaccata del Met: il Cloisters, una serie labirintica di chiostri spagnoli ricostruiti lungo le rive dell’Hudson, rinomato per la sua collezione di arte medievale e per un giardino ricco di piante medicinali.

La giovane studentessa trova ad accoglierla Patrick Roland, l’eccentrico direttore del museo, e Rachel Mondray, la sua magnetica e ricchissima assistente. Da subito i due la coinvolgono nelle loro ricerche sulla storia della divinazione, e Ann sembra disposta a tutto pur di entrare nelle loro grazie.

Ma tra gli incunaboli della biblioteca, mentre la curiosità accademica muta pian piano in ossessione, Ann scoprirà qualcosa capace di incrinare gli equilibri: un mazzo di tarocchi italiani risalente al Quattrocento, da secoli ritenuto perduto, in grado, secondo Patrick, di aprire una visione sul futuro a chi sa leggerlo. Mentre segreti e mire personali trascinano i tre studiosi in un gioco mortale di seduzioni e prevaricazione, Ann dovrà fare una scelta: credere in un destino già scritto o diventarne l’unica artefice.

Tra relazioni tossiche, arcani maggiori e codici miniati, Katy Hays mette in moto un meccanismo letterario spietato; un esordio brillante che racconta il lato oscuro della nostra fame di conoscenza, in una New York sospesa tra modernità e occulto.

FRASI

 

A volte la ribellione di un figlio contro l’eredità della propria famiglia è quasi molecolare, come se il suo corpo diventasse allergico ai paesaggi e agli ambienti di casa; altre volte vi si adatta, si adagia nel tessuto familiare, nella trama e nell’ordito della tradizione.

_____

“Abbiamo una tendenza a non tenere in considerazione le cose che non capiamo.”

_____

…sapevo che non c’erano decisioni giuste, passi successivi giusti, solo l’orrenda certezza che il tempo sarebbe andato avanti a prescindere da quanto lo si volesse fermare, riavvolgere.


RECENSIONI

Occulto, tarocchi, pratiche divinatorie, scelte, fato.

Questi sono gli argomenti di cui tratta questo libro.

Dove iniziano le scelte e dove inizia il destino? Il confine è davvero sottile.

Ann ha un peso sul cuore, la morte del padre, una fine non solo dolorosa ma estremamente pesante perché per lei era tutto, persino il suo futuro sembra dipendere dalle passioni coltivate con lui.

Così quando arriva la possibilità di lavorare presso un importante museo di arte medievale, per un’estate, afferra l’occasione al volo. Ha bisogno di respirare, lontana da casa, senza sapere esattamente cosa l’aspetterà…

Incontra Patrick, Rachel, Leo, e insieme faranno parte di questa esperienza che le cambierà la vita.

Dopo molte pagine finalmente scappa il morto. Finalmente perché per le prime 200 pagine ho trovato questo libro davvero “faticoso”: molto descrittivo.

Inizialmente il lettore ha la sensazione di vivere in prima persona gli ambienti, i luoghi, dopo un po’ tutto perde di fascino perché sembra che la storia non inizi mai sul serio.

I rapporti tra la protagonista e i personaggi sono descritti in maniera molto superficiale, non ho provato empatia per nessun personaggio, tanto meno per la vittima o le vittime (devo comunque lasciarvi qualche punto interrogativo?)

 

Nell’insieme è un libro poco impegnativo; interessante magari per gli amanti del genere, ma per me è un flop.

Salvo sicuramente la copertina, è straordinaria, colorata, lavorata in maniera dettagliata con particolari in rilievo.

©AnnaR per @lefrasipibelledeilibri

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.