“Magnolia Parks” – Jessa Hastings

0
196

AUTORE: Jessa Hastings
TITOLO: Magnolia Parks
EDITORE: Garzanti
DATA USCITA: 02/05/2023
GENERE: Narrativa rosa

TRAMA – Magnolia Parks

Ci sono tanti amori nella vita. Solo uno rimane addosso come un tatuaggio. Mi guardi nel riflesso dello specchio, con i tuoi occhi chiari che sfavillano. La luce è fioca, il tramonto alle porte, eppure quel bagliore verde mi lascia senza fiato. Odio tutto ciò che esce dalla tua bocca: se le parole fossero pietre, le raccoglierei per soffocarti.

Mi racconti dell’ennesima modella che è caduta preda del tuo fascino. Come è capitato a me, tanti anni fa. I tuoi discorsi non dovrebbero più farmi male, in fondo sono stata io a decidere che non c’era futuro per noi e a lasciarti.

Da quel momento, mi sono rifugiata nei vestiti firmati e dietro l’espressione annoiata che tutti si aspettano dall’erede del patrimonio della famiglia Parks, una delle più ricche di Londra. Lo sai, BJ, qualche volta mi sembra che solo tu mi conosca davvero, anche se ho deciso di non concederti più questo potere sulla mia vita.

Ma quando sussurri il mio nome, le difese che ho eretto vacillano per il terremoto delle emozioni che ancora vivono dentro di me. Che ancora vivono dentro di te. Perché ti conosco, e so quanto questa danza che facciamo da anni, sfiorandoci senza toccarci mai, ti riempie di rabbia e nostalgia.

E, credimi, non c’è giorno in cui amore e odio non rischino di incrinare la facciata di ragazza perfetta. Ma non cederò. Me lo ripeto ogni minuto, ogni secondo. Eppure, quando mi guardi nello specchio, so di mentire. Perché quello che provo per te trascende persino la mia volontà

Magnolia Parks

magnoliaFRASI

Quanti amori ci sono in una vita?
Quante persone possiamo definire «nostre»?
Esistono diversi tipi d’amore nel mondo, e non tutti, ma quasi, sono meravigliosi. Alcuni fanno parte del passato, altri sono ammirevoli, altri ancora audaci. Ci sono quelli indegni e quelli deboli, che rendono tali anche noi. Alcuni sono solo un sussurro in una notte buia, altri ci fanno impazzire. Poi ci sono quelli che non possiamo ignorare, che bruciano lentamente senza mai spegnersi del tutto, ma dei quali, per spavento, non osiamo ravvivare la fiamma. Alcuni facciamo finta di non percepirli, persino quando li sentiamo tangibili dentro di noi e potremmo abbandonarci al sentimento, persino se l’altro è il nostro primo pensiero del mattino e la luce che illumina l’oscurità in cui è avvolto il nostro cuore – perché quell’amore è intensamente doloroso, ci appesantisce come un sasso in tasca e riempie di malinconia i nostri occhi, e se il tempo ci ha insegnato qualcosa è che tutto questo non importa. Nonostante tutto ameremo per sempre quell’altra persona.


RECENSIONI

Magnolia Parks è ricca e bellissima. Figlia di una delle famiglie più facoltose di Londra, trascorre la sua vita tra shopping, aperitivi e feste con il suo gruppo di amici: “La serie completa”. Tra questi c’è anche BJ Ballentine. L’altra metà del cielo nella vita di Magnolia.

Quella tra BJ e Magnolia è una storia di amore e dolore. Immensi entrambi. Come un rapporto predestinato, il loro riconoscersi è stato immediato, fin da piccoli quando si ritrovavano ai diversi eventi londinesi con le rispettive famiglie. Eppure, il loro amore così consolidato non è passato indenne dalla prova più difficile: quella del tradimento. Infatti, da quando BJ ha confessato a Magnolia di averla tradita, tutto ciò che erano è andato in frantumi e ciò che hanno costruito su quei resti è qualcosa di doloroso e sanguinante. (“Legami traumatici”, direbbe Bridget, sorella minore di Magnolia).

Non riescono a vivere lontani, eppure non riescono a stare vicini senza che si feriscano a vicenda: BJ, in preda alla rabbia per questo rapporto scostante, frequenta altre ragazze; Magnolia, indispettita dai suoi comportamenti, cerca il belloccio di turno con cui far finta di instaurare una relazione. E tutto è finalizzato solo allo scontro tra di loro, perché al momento è tutto ciò che hanno. È tutto ciò che riescono ad offrirsi.

Le cose cambieranno quando sulla scena comparirà il bellissimo Tom England, fiamma storica di Magnolia, nonché uno dei rampolli più ambiti d’Inghilterra. Tom e Magnolia si scopriranno simili, entrambi bisognosi di qualcosa di semplice, pulito, dentro cui rifugiarsi.

Tom: luce, sole. BJ: ombre, notte più oscura.

È vero che di amori ce ne sono diversi nella vita, Magnolia lo sa. Ma saprà anche decidere a quale dei due concedere il suo cuore?

“Magnolia Parks” è un libro sensazionale. Prende la parte più intima di chi lo legge. Non è una storia che ti prende per mano e ti trascina con sé, è un uragano di emozioni, di contrasti, di eventi. È prepotente, diretto e attrae fortemente a sé tutta la nostra attenzione.

Questo è senz’altro merito della scrittura molto semplice, fresca e leggera, ma è, anche e soprattutto, merito di ciò che racconta. Di quel sentimento totalizzante che è l’amore, che è capace di dar vita e uccidere nello stesso istante. E a Magnolia e BJ succederà innumerevoli volte di trovarsi in un punto di non ritorno. E noi con loro. Perché, tra le tante cose che questa lettura susciterà, c’è senz’altro il desiderio (totalmente irrazionale e forse un po’ autolesionista) di provare sulla propria pelle una storia così totalizzante in ogni suo aspetto.

©Martina Caruso per Le frasi più belle dei Libri

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.