“A volte basta un gatto” – Saki Murayama

0
542

AUTORE: Saki Murayama
TITOLO: A volte basta un gatto
TRADUTTORE: Daniela Guarino
EDITORE: Garzanti
DATA USCITA: 10/03/2022
GENERE: Narrativa

TRAMA – A volte basta un gatto

Il più prestigioso grande magazzino del Giappone nasconde un segreto, tramandato da generazioni: tra gli scaffali si aggira un gatto bianco, capace di esaudire i desideri. Se si incrocia il suo cammino quell’abbraccio, quel gesto, quell’incontro che si sono solo immaginati possono diventare realtà.

Ma trovarlo non è facile, perché lui sa bene come sfuggire ai tanti sogni inespressi che lo attendono. Scovarlo è la speranza di molti. Isana, addetta al grande ascensore di cristallo, vorrebbe chiedergli di rivedere il padre che se ne è andato quando lei era bambina; a Sakiko, titolare del negozio di scarpe, importa solo di trascorrere una serata con l’amica del cuore, con cui non parla più da anni.

Il manager del reparto lusso, Kengo, sa che il gatto bianco può rivelargli chi è la donna che l’ha abbandonato dopo averlo partorito, mentre Ichika, che gestisce l’archivio del magazzino, non spera altro che di potersi specchiare di nuovo negli occhi del suo amore perduto. Tutti hanno un sogno, un desiderio, una speranza da affidare al misterioso felino che si cela tra quelle mura.

Tutti hanno un passato doloroso o un futuro che appare incerto. Perché in fondo non esiste gioia senza un po’ di difficoltà. Ma forse, affinché la vita sia più luminosa, non è importante che ogni cosa si avveri così come la si è immaginata. Forse basta solo sognare ardentemente perché quella sensazione sopita riaffiori insieme a un nuovo sorriso, a una nuova certezza, a una nuova felicità.

Il romanzo che ha conquistato i librai giapponesi ed è stato selezionato per il premio Hon’ya Taish. Un successo per i lettori e per la stampa. Un grande magazzino, un gatto, un desiderio. Bastano pochi ingredienti per creare una storia che trasmette serenità e voglia di vivere. Tutti ne abbiamo bisogno, Saki Murayama ce la regala.


RECENSIONI

In Giappone c’è uno storico grande centro commerciale, chiamato Grandi Magazzini Hoshino. Costruito diversi anni fa, ormai i giorni di gloria sono un dolce ricordo. Eppure continua a mantenere una certa affluenza, è ricco di negozi, grandi vetrate con vista su dei magnifici alberi di ciliegio che in primavera si coprono di meravigliosi fiori, ha una fontana al centro.

E, sopratutto, ha un sacco di leggende che vi gravitano intorno. La più celebre è senz’altro quella del gatto magico. Si narra, infatti, che quel magnifico gattino bianco, con un occhio blu e uno color oro, che è raffigurato sulla vetrata, prenda vita. Ma non solo, pare che il piccolo micio sia in grado di realizzare i desideri di chi ha la fortuna di incrociarlo.
Sono molte le storie che ogni giorno si incontrano e si mescolano all’interno del grande magazzino: clienti, venditori, impiegati. E, chi più, chi meno, tutti custodiamo un sogno nel nostro cuore.
Le quattro storie che verranno narrate in questo libro, parlano proprio di quei piccoli (e/o grandi) sogni che dimorano dentro di noi, ma che avrebbero bisogno di un po’ di magia per potersi realizzare. E allora, ecco il micio….

“A volte basta un gatto” è un libro colorato, come i luoghi che descrive. È una storia lenta, senza colpi di scena o avventure. A volte potrebbe risultare eccessivamente piatto; è una storia da sorseggiare, insomma, la sera prima di addormentarsi. Una coccola da concedersi prima di abbandonarsi al mondo dei sogni, con la speranza che il gattino magico appaia anche a noi.

©Martina Caruso per Le frasi più belle dei Libri…

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.