“Lo sparo” – Anne Holt

0
45
Lo sparo
Nessun Voto

AUTORE: Anne Holt
TITOLO: Lo sparo
EDITORE: Einaudi
DATA USCITA: 12/07/22
GENERE: Narrativa gialla

TRAMA –  Lo sparo

Una donna uccisa brutalmente con un colpo partito da lontano, una giudice della Corte suprema trovata impiccata e un politico morto in circostanze misteriose. Stavolta, per scoprire la verità, Selma Falck dovrà farsi largo tra abusi di potere, tragedie personali e un’infinità di bugie. A una festa tra vecchi amici Selma Falck viene ferita da un cecchino e la sua migliore amica, la parlamentare Linda Bruseth, viene uccisa.

La polizia è convinta che l’obiettivo principale fosse proprio l’avvocata, ma dopo il ritrovamento del cadavere di un secondo membro del parlamento e di una giudice della Corte suprema, Selma comincia a intravedere una trama oscura fatta di vendette, complotti e una feroce premeditazione nella scelta delle vittime. Mentre si propone di vendicare la morte dell’amica e scoprire la verità dietro la cospirazione, la sua stessa vita, ancora una volta, è seriamente minacciata. In questo caso, però, il pericolo potrebbe essere piú vicino di quanto avrebbe mai immaginato.

FRASE

Quando il proiettile l’aveva colpita, Selma Falk, era rimasta sorpresa, nient’altro. 

BIOGRAFIA

È cresciuta a Lillestrøm e Tromsø per poi trasferirsi ad Oslo nel 1978 dove vive con la compagna Anne Christine Kjær (nota anche come Tine Kjær) e la figlia Iohanne.

Laureata in Legge all’Università di Bergen nel 1986, ha lavorato per la Norsk rikskringkasting (NRK), l’azienda radiotelevisiva di stato norvegese, nel periodo fra il 1984 ed il 1988. Successivamente ha lavorato per due anni al dipartimento di polizia di Oslo per poi diventare avvocato. Nel 1990 è tornata alla NRK dove ha lavorato per un anno come giornalista ed anchor woman per il notiziario Dagsrevyen.


RECENSIONI

Non conoscevo questa autrice, questo è il nostro primo incontro ed é andata bene. Insomma…la voglio rileggere.
Il romanzo è un thriller ed è scritto bene, é scorrevole ed é pieno di dettagli, questi specificano che la Holt ha cultura, non per nulla ha un passato importante nel tessuto norvegese.

Questo romanzo ha come soggetto principale Selma Falk e le sue indagini.
Andiamo alla storia.
Alcuni vecchi amici stanno parlando insieme seduti in un bar,  quando all’improvviso Selma Falk viene colpita da un proiettile e la sua migliore amica, che conosce dai tempi in cui giocavano nella nazionale norvegese di pallamano, viene uccisa.
Primo cadavere.
Lo sparo, uno solo, apre uno squarcio su una serie di eventi che da lí in poi di dipanano in cui i poteri forti dello stato e le persone coinvolte manifestano la loro fragilità.
Di cadaveri se ne succedono altri…e tutti hanno una morte particolare.

Molto difficile scrivere di un thriller, la possibilità di dire troppo mi sta con il fiato sul collo.
Di certo non posso non dire che uno stalker e dei segreti relativi alla politica dei minori si intrecciano bene agli eventi regalando suspense in più.
Tutto ciò che circola sui minori fa riflettere e tanto ed è impossibile non pensare anche alla situazione italiana.
Lo sparo è un thriller ben scritto, pieno si dettagli, che appare confuso all’inizio e che si chiarisce piano piano strada facendo. I tasselli del puzzle trovano posto e costruisocno un finale a sorpresa.

Io mi ero fatta una idea sbagliata sulla persona responsabile il che mi conferma che gli indizi sono sapientemente messi qua e là e che si legge fino alla fine per vedere alla fine come tutto si incastra.
Ogni personaggio non fa solo una comparsa ma viene specificata la sua personalità, il suo cammino, la sua trasformazione, il suo dolore, le sue scelte, la sua vita.
Il clima norvegese e la sapienza della Holt sono chiari ad ogni capitolo.
Consigliato specie a chi ama i thriller nordici.

©Maria Elena Bianco

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.

Vota ora