“Noi che siamo qui adesso” – Jostein Gaarder

0
347

AUTORE: Jostein Gaarder
TITOLO: Noi che siamo qui adesso
EDITORE: Longanesi
DATA USCITA: 01/06/22
GENERE: Ambiente

TRAMA

Come tutti i suoi coetanei, da bambino Jostein Gaarder si è posto alcune grandi domande per le quali le persone che lo circondavano non avevano altrettanto grandi risposte: Non è strano che viviamo? Non è bello che il mondo esista? Questi interrogativi l’hanno segnato per il resto della sua esistenza che, infatti, ha trascorso a studiare, approfondendo la conoscenza di ciò che ci circonda.

Ora che ha settant’anni ed è nonno di sei nipoti, Gaarder non solo non ha smesso di interrogarsi sui misteri della vita sulla Terra, ma ha anche raccolto una serie di intuizioni che desidera trasmettere alle generazioni future, con la speranza di allargarne e migliorarne la prospettiva. Nella lettera che scrive, e che è una magnifica combinazione di storia e scienza, di esperienze vissute e favole inventate, i protagonisti sono due e inestricabili: l’uomo e il mondo di cui lui stesso è parte essenziale.

L’uomo in quanto unico essere vivente in tutto il cosmo che è cosciente della sua condizione; che sa provare quel sublime senso di vertigine dato dalla consapevolezza di non capire, di non sapere. L’uomo che è singolo ma anche moltitudine, che cammina sul mondo da miliardi di anni, ma che non ha ancora compreso che prendersi cura del suo mondo è prendersi cura soprattutto di sé stesso.

L’uomo che è il nostro passato ma che è anche noi che siamo qui adesso e che, quindi, dobbiamo impegnarci per salvaguardare la nostra esistenza. Con il suo stile mai banale e sempre positivo, Gaarder comunica il suo messaggio più potente e motivante: vivere la vita è un privilegio, un miracolo che ognuno di noi deve tutelare.

FRASI

“Ognuno di noi si trova su questa terra per una visita brevissima, e lascia dietro di sé fugaci tracce, come cerchi nell’acqua di un quieto lago alpino pochi secondi dopo il guizzo di un pesce.”

______

“Ci sono state persone che sono vissute qui prima di noi, altre che ci vivono adesso e altre ancora che ci vivranno dopo di noi. […]
La morale è tutta qui. In sostanza, non abbiamo il diritto di riconsegnare un pianeta con un valore minore rispetto a quando l’abbiamo avuto, con meno pesci nel mare, meno acqua potabile, meno alimenti, meno foreste pluviali, meno barriere coralline, meno specie vegetali e animali…
Con meno bellezza, meno prodigi , meno delizia e gioia.”

_____

 

“La prima cosa che un genitore possa fare per un figlio è trattarlo con gentilezza e affetto, credo. La seconda è educarlo essere gentile con il prossimo, con i deboli, con gli animali, con la natura e con le generazioni future. Sembrerà banale, e lo è, ma spesso le cose più importanti non sono così trascendentali.”

_____

 

“Non c’è nulla di egoistico nell’amare il tempo della propria vita, ci mancherebbe. Però dobbiamo avere cura dei tempi futuri quanto del nostro. È questa è la rivoluzione copernicana del comandamento sull’amore per il prossimo.”

_____

 

“Non credevo che questo “grande amore” fosse una cosa sulla quale ci si imbatte per caso, o nella quale ci si ritrova risucchiati all’improvviso. Non è come una vincita alla lotteria, e nemmeno una cosa che piove dal cielo bell’e pronta, come nelle favole.
Come tutti i rapporti fra esseri umani, l’amore è un processo che dobbiamo nutrire noi. In una certa misura, siamo responsabili anche della nostra vita sentimentale.”

_____

“Non voglio fare il pessimista. L’ho già detto: il pessimismo è una forma di pigrizia. Però non voglio nemmeno essere ottimista, perché significherebbe chiudere gli occhi di fronte alla realtà. Tuttavia, a metà tra questi due estremi, che forse non sono altro che denominazioni caratterologiche, , c’è la speranza. E la speranza è ben altro che una disposizione d’animo: è una forma di militanza. E presuppone fede in ciò che si spera.”

Jostein Gaarder, Noi che siamo qui adesso – Longanesi

RECENSIONI

Vuoi essere il primo ad inviarci la recensione di questo libro?
Scrivici a: annarita.paolicelli85@gmail.com

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.