“Basta un caffè per essere felici” – Toshikazu Kawaguchi

0
61
basta

AUTORE: Toshikazu Kawaguchi
TITOLO: Basta un caffè per essere felici
TRADUTTORE: Caludia Manseguerra
EDITORE: Garzanti
DATA USCITA: 14/01/2021
GENERE: Narrativa – oriente

TRAMA – Basta un caffè per essere felici

L’aroma dolce del caffè aleggia nell’aria fin dalle prime ore del mattino. Quando lo si avverte, è impossibile non varcare la soglia della caffetteria da cui proviene.

Un luogo, in un piccolo paese del Giappone, dove si può vivere un’esperienza indimenticabile. Basta entrare, lasciarsi servire e appoggiare le labbra alla tazzina per vivere di nuovo l’esatto istante in cui ci si è trovati a prendere una decisione sbagliata.

Per farlo, è importante che ogni avventore stia attento a bere il caffè finché è caldo: una volta che ci si mette comodi, non si può più tornare indietro. È così per Gōtaro, che non è mai riuscito ad aprirsi con la ragazza che ha cresciuto come una figlia. Yukio, che per inseguire i suoi sogni non è stato vicino alla madre quando ne aveva più bisogno.

Katsuki, che per paura di far soffrire la fidanzata le ha taciuto una dolorosa verità. O Kiyoshi, che non ha detto addio alla moglie come avrebbe voluto. Tutti loro hanno un conto in sospeso, ma si rendono presto conto che per ritrovare la felicità non serve cancellare il passato, bensì imparare a perdonare e a perdonarsi.

Questo è l’unico modo per guardare al futuro senza rimpianti e dare spazio a un nuovo inizio. Toshikazu Kawaguchi è diventato un fenomeno internazionale con il suo romanzo d’esordio, Finché il caffè è caldo, che ha venduto oltre un milione di copie in Giappone e in Italia è tuttora in classifica dopo mesi dall’uscita.

Ora torna con la sua caffetteria speciale e ci consegna una storia emozionante sulla meraviglia che si nasconde negli imprevisti della vita e nei regali del destino.

Basta un caffè per essere felici


FRASI

Non possiamo mai leggere con certezza nel cuore degli altri. Quando la gente si perde nelle proprie preoccupazioni, rischia di non vedere i sentimenti delle persone più care.

_____

Come ha scritto Fëdor Dostoevskij: “La cosa più difficile nella vita è vivere senza mentire

Toshikazu Kawaguchi, Basta un caffè per essere felici

basta

_____

La gente tende a essere felice quando arriva la primavera, soprattutto dopo un freddo inverno.
Ma l’inizio vero e proprio della primavera non è indicato da un momento particolare. Non c’è un giorno che segna con precisione la fine dell’inverno e l’inizio della primavera. La primavera si nasconde tra le pieghe dell’inverno. La vediamo emergere con i nostri occhi, la nostra pelle e tutti gli altri sensi. La troviamo nei fiori che sbocciano, nella brezza dolce e nel calore del sole. Esiste accanto all’inverno.

_____

Le stagioni scorrono in un ciclo continuo.
Anche la vita attraversa inverni difficili.
Ma, dopo ogni inverno, torna sempre la primavera.

Toshikazu Kawaguchi, Basta un caffè per essere felici
_____

Le persone che decidono di aiutare qualcuno in difficoltà, senza sperare di ottenere nulla in cambio, sono davvero una rarità.

_____

Quando la gente sceglie un regalo nella speranza fare piacere al destinatario, immagina la reazione di quella persona speciale.

Basta un caffè per essere felici

basta


I romanzi di Toshikazu Kawaguchi:

Finchè il caffé è caldo
Basta un caffé per essere felici
Il primo caffé della giornata
Ci vediamo per un caffé
Quando il caffé è pronto


RECENSIONI

Vuoi essere il primo ad inviarci la recensione di questo libro?
Scrivici a: annarita.paolicelli85@gmail.com

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.