I 10 libri che i nostri follower non consiglierebbero mai…

0
2194

Chiariamo subito una cosa, “brutto” è soggettivo, a qualcuno può piacere ad altri no. In questi giorni vi ho chiesto quale libro, secondo voi, è stato il più brutto che avete letto, e le risposte sono state tantissime.
Dai vostri commenti vi presento la nostra classifica.

10. IL PROFUMO – Patrick Süskind

“Il profumo” nella vostra classifica è al 10° posto. Molti di voi l’hanno amato da matti, altri a quanto pare no…

9. IL SIGNORE DELLE MOSCHE – William Golding

Cosa possiamo dire di questo libro? Anche questo viene considerato un capolavoro e voi l’avete massacrato ?

8. LO ZEN E L’ARTE DELLA MANUTENZIONE DELLA MOTOCICLETTA – Robert M. Pirsig

Vi dico la mia… Non sapevo esistesse un libro con questo titolo ? mi avete illuminata! Però… mi avete detto anche che è stato un libro noioso e deludente, uhm non so se lo vorrò leggere, ma nella vita mai dire mai!

7. PROMETTO DI SBAGLIARE – Pedro Chagas Freitas

Un detto dice “O bene o male l’importante è che se ne parli”… Vi spiego, quando l’ho letto ho avuto attimi di confusione, ho cercato di leggerlo anche partendo dalle ultime pagine sperando che in qualche modo trovassi un senso a quelle parole, che prese singolarmente sono meravigliose. Fatto sta, che questo libro non l’ho più scordato ? e a quanto pare neanche voi! Però un appunto devo farlo, avete detto che non l’avete gradito, ma che proprio brutto brutto non è … ecco perché lo troviamo al 7° posto che se l’è giocata con l’8° solo per un voto, insomma c’è di peggio…

6. TRE UOMINI IN BARCA – Jerome K. Jerome

Questo è un libro che viene considerato per ragazzi. Humor inglese. Molti di voi non l’hanno apprezzato, per cui si conquista il 6° posto.

5. CENT’ANNI DI SOLITUDINE – Gabriel García Márquez

Ebbene sì, al 5° posto troviamo proprio questo libro che molti di voi considerano un capolavoro assoluto della letteratura mondiale, e altri non sono riusciti neanche a terminarlo.

4. CHE TU SIA PER ME IL COLTELLO – David Grossman 

Pensavo di essere l’unica a non averlo sopportato e invece con i vostri voti è arrivato al 4° posto! Frasi? carine, storia? andante, libro? ?
Ovviamente è sempre un parere soggettivo, altri lo adorano e apprezzo il loro coraggio.

L’ELEGANZA DEL RICCIO – Muriel Barbery

Tanti lo hanno amato, tanti odiato, molti non l’hanno terminato. Questo per me è uno dei libri che vale la pena di terminare, perché il finale (NO SPOILER) l’ha reso un capolavoro. Se non l’avete terminato fatelo e poi ditemi!

LA SOLITUDINE DEI NUMERI PRIMI – Paolo Giordano

Questo è un libro che fa discutere (come altri nella lista). Io personalmente non lo considero tra i più brutti, non mi ha entusiasmato. Voi invece mi avete scioccata ?, è addirittura al 2° posto della nostra classifica! “Il mondo è bello perché è vario” e io non posso far altro che apprezzare la vostra sincerità.

1. 50 SFUMATURE – E. L. James

Ed ecco il “vincitore” di questa classifica. Su questo libro me ne avete dette di tutti i colori, non starò qui ad elencare le belle parole utilizzate, ma apprezzo chi lo ha letto per potermele dire.

Io personalmente mi sono rifiutata categoricamente di comprarlo, di prenderlo in prestito, di guardarlo… e ogni volta che lo vedo di sfuggita ecco che mi sanguinano gli occhi. ?
Ma la storia insegna che le cose brutte circolano in velocità e le cose belle rimangono nascoste… questo fa un baffo a Flash. Ha 125 milioni di copie vendute!


Grazie a tutti voi di aver contribuito a questa “Strana” classifica. I vostri commenti sono stati pazzeschi. Ovviamente avete citato anche altri libri che non sono rientrati in classifica: Il Gattopardo, Piccolo mondo antico, E allora baciami, Paula, La coscienza di Zeno, I Promessi Sposi, Narciso e Boccadoro, La ragazza del treno e tanti altri…
Questi citati sono i più votati.

Alla prossima classifica, magari con “I più belli” ?

Seguici anche su:

@lefrasipiubelledeilibri – Instagram

Le frasi più Belle dei Libri… – Facebook