“La trama di Elena” – Francesca Sensini

0
392

AUTORE: Francesca Sensini
TITOLO: La trama di Elena
EDITORE: Ponte alle Grazie
DATA USCITA: 17/02/2023
GENERE: Mitologia

TRAMA

La trama di Elena

Elena, da sempre e per sempre la più bella, si sottrae al tribunale del tempo – e degli uomini – per offrirci la sua versione dei fatti.

Sulla soglia della realtà, tra il dentro e il fuori, il cielo e la terra, il tempo degli eroi e quello degli uomini, tesse la sua trama, distinguendosi dalla fedele Penelope, da Clitemnestra, rosa d’invidia, da Leda, che sogna il suo cigno divino, da Andromaca magnanima, che tutto sa accettare.

Elena racconta una storia nuova, con voce diversa, con tanti finali. Protagonista e insieme emula di Omero, fiaccola accesa o azzurro fantasma, scorta i guerrieri «uccisori di mostri» verso la porta d’uscita, innescando una guerra che distruggerà il loro mondo e inaugurerà una nuova era.

Il filo teso sul suo antico telaio si impiglia nei capelli di Teseo e nelle ciglia di Paride, nello sguardo di Menelao e nella selvatichezza di Achille, si aggroviglia intorno alla caviglia di una dea, ai capricci di un principe, alla freccia di un cupido bambino.

Originata dal mito, la regina di Sparta, con la sua ambiguità, ne supera ogni confine. Arriva sulla terra per sovvertire ruoli, realizzare destini, sollevare contraddizioni.

Venerata o maledetta, viene strattonata in tutte le direzioni, ma non rinuncia mai alla sua vocazione, quella di essere un discorso aperto sulla bellezza del mondo: «Sono quella che ha scelto l’amore, quella che gli dèi hanno scelto come loro emissaria, al di là del bene e del male».

FRASI

 

…ero di poche parole con chi ne aveva poche per me.

_____

“A me non è mai dispiaciuto il mio modo di amare, senza stare alle costole di nessuno, senza pretendere di violare i segreti di un’anima mentre bacio la bocca a cui essa affiora, nel respiro; senza volermi ricalcare sui tratti dell’altro per fargli da ombra o per inspessire il suo disegno nel mondo. Il mio è l’amore della stella per il suo sistema planetario, una questione di grandi spazi e di grande equilibrio, di magnetismo e di tranquillità.

Il mondo degli umani è già così ristretto. La mia presenza porta l’amore della distanza e delle sconfinate aspirazioni.”


RECENSIONI

Elena di Sparta o Elena di Troia è una figura mitologica greca, figlia di Zeus e Leda (regina di Sparta), appartenente ad una stirpe ibrida.
Tanti hanno parlato di lei, della sua bellezza, delle sue azioni, e tutti hanno fatto sì che apparisse come una figura senza personalità e caratterizzata solamente da esteriorità.

Francesca Sensini dà ad Elena una nuova voce, forte e ridondante. Era ora direi!

È una storia di intrecci, con un’unica vera protagonista, presente in tante vite.
Elena nella storia mitologica non sceglie, subisce.
Ma quali erano i suoi desideri? Cosa o chi avrebbe scelto? Il suo cuore a chi era dedito?
Elena apparteneva a tutti… tranne che a se stessa.

La voce di Elena è la voce di tante donne sopraffatte da chiunque le voglia fare tacere; infatti si ha la sensazione che l’autrice renda la protagonista, attraverso questo testo, finalmente libera.

Una sensazione bellissima e forte questa.
Un’anima assopita da tempo che si risveglia e decide di essere.

C’è un lavoro particolare dietro questo testo, è scritto con meticolosità e rispetto per la storia. Alla fine del libro troviamo anche riferimenti preziosi a varie opere mitologiche.

Un libro forte e interessante che consiglio sicuramente.

©AnnaR per @lefrasipiubelledeilibri

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.