“L’amore addosso” – Sara Rattaro

0
48

AUTORE: Sara Rattaro
TITOLO: L’amore addosso
EDITORE: Sperling & Kupfer
DATA USCITA: 2017
GENERE: Narrativa

TRAMA – L’amore addosso

Una giovane donna attende con ansia fuori da una stanza d’ospedale. È stata lei ad accompagnare lì d’urgenza l’uomo che ora è ricoverato in gravi condizioni. È stata lei a soccorrerlo in spiaggia, mentre passava per caso, dice. Non dice – non può farlo – che invece erano insieme, che sono amanti. Lo stesso giorno, in un’altra ala dell’ospedale, una donna è in attesa di notizie sul marito, vittima di un incidente d’auto.

Non era con lui al momento dell’impatto; non era rintracciabile mentre la famiglia, da ore, cercava di mettersi in contatto con lei. E adesso, quando la informano che in macchina con il marito c’era una sconosciuta, non sembra affatto stupita. La prima donna è Giulia. La seconda è ancora Giulia.

E il destino, con la sua ironia, ha scelto proprio quel giorno per fare entrare in collisione le due metà della sua vita: da una parte, quella in cui è, o sembra, una moglie fortunata e una figlia devota; dall’altra, quella in cui vive di nascosto una passione assoluta e sfugge al perbenismo di sua madre – alle ipocrisie, ai non detti, a una verità inconfessabile.

Una verità che perseguita Giulia come una spina sotto pelle; un segreto che fa di lei quell’essere così tormentato e unico, luminoso e buio; un vuoto d’amore che si porta addosso come una presenza ingombrante, un caos che può soltanto esplodere.

Perché l’amore è una voce che non puoi zittire e una forza che non puoi arrestare. L’unica spinta che può riportarti a ciò che sei veramente. Sara Rattaro torna con L’amore addosso , una storia potente e sincera, che parla di famiglia e amore, amicizia e desideri inafferrabili.

Una storia che mette a nudo gli alibi dietro cui ci nascondiamo per paura di ferire o essere giudicati, le bugie che diciamo per amore ma che solo un amore vero potrà poi perdonare. L’amore addosso è un romanzo in cui è la nostra stessa vita a raccontarsi tra le pagine e le emozioni ci arrivano dritte al cuore.

L’amore addosso

addosso


FRASI

Possiamo chiamarla intelligenza, attitudine a provare emozioni o capacità di discernimento. Ma questa capacità di stare al mondo, sentirsi vivi e amare ha per tutti origine dall’organo più importante del nostro corpo, il primo a formarsi e soprattutto la sede principale di tutte le nostre emozioni. Il cervello? No, il cuore

Sara Rattaro, L’amore addosso
_____

Arriva il momento in cui le nostre vite non sono più quelle di prima. Affrontiamo le nostre paure, accettiamo la sfida e ammettiamo di essere innamorati. E, a volte, scopriamo che quel cambiamento è proprio la risposta alle nostre preghiere.

_____

L’amore è energia, frastuono e forza. Assomiglia alla migliore delle cure, lenisce ogni ferita e ci rende migliori. Sì, l’amore è il più potente degli dei, il più abile dei prestigiatori e il più convincente tra gli illusionisti.

Sara Rattaro, L’amore addosso
_____

La felicità non è uno stato permanente. Arriva all’improvviso e si dissolve senza spiegazioni.

_____

Chi siamo noi per decidere della vita degli altri? Chi siamo per pretendere di capire qualcosa di inspiegabile come l’amore? Tutto quello di cui possiamo sentirci sicuri si riduce a un cumulo di ricordi più o meno sbiaditi e a qualche certezza non ancora smentita. Tutto qua. Perché l’amore, quando ti arriva addosso, è il migliore dei tranelli.

Improvvisamente le parole non ti bastano più, ti rendi conto che difficilmente riuscirai a rendere vera l’immagine che hai dentro. L’amore è come la colpa, ti fa sentire sempre al centro dell’attenzione. È un problema senza soluzione, una canzone senza finale, un sonno che non ti lascia riposare. L’unica cosa certa è che, se è amore vero, quando cade nella trappola te lo senti addosso.

Sara Rattaro, L’amore addosso
_____

Non importa quale sia la luce che ci illumina. Importa che ci sia qualcuno disposto a guardarci.

_____

Esiste un momento preciso nel destino di ognuno di noi non cui una cosa diventa chiara: siamo sempre noi gli unici responsabili delle nostre azioni.

Sara Rattaro, L’amore addosso
_____

Accorgersi in tempo delle qualità delle carte che si hanno in mano è il modo migliore per provare a chiudere la partita.

_____

Il corteggiamento è un pò come un delitto, le prime ore delle indagini sono cruciali per la sua corretta soluzione.

Sara Rattaro, L’amore addosso

 

_____

C’è solo una cosa peggiore dell’essere una cattiva madre: essere convinta di essere la Migliore.

_____

Le cose cambiano e con loro anche le nostre priorità. Da adolescenti vogliamo essere amati, trovare l’anima gemella ed essere felici il più lungo possibile. Poi cresciamo e ci accontentiamo di non sentirci soli, di condividere un progetto e goderci un po’ di serenità.

Sara Rattaro, L’amore addosso
_____

…perché esiste una cosa sola peggiore del dolore che stai vivendo: non poterlo raccontare a nessuno.

_____

Ho capito che non è mai quello che ci accade ad avere importanza, ma quello che ne faremo, perché siamo gli unici responsabili delle nostre azioni e la vita non tiene mai davvero in conto cosa stiamo provando.

Sara Rattaro, L’amore addosso

addosso

_____

Che tu dica la peggiore verità o la migliore bugia, poco importa. Se non è un tuo diritto, non puoi parlare.

Sara Rattaro, L’amore addosso
_____

Non esiste un tempo giusto per diventare grandi. Ne esiste uno perfetto per crescere.

Sara Rattaro, L’amore addosso
_____

…non è il buio che fa paura ma quello che non riesci a vedere…

_____

È sempre bello innamorarsi. Sì, è sempre bello anche se non puoi vivere l’amore, se ti devi nascondere o se sai che da adesso in poi non dormirai più. Ma, nonostante le avvertenze scritte in rosso, ti senti appagato, vivo e così giovane da pensare di ipotecarti ancora il futuro.

Perché a innamorarsi e a fare follie non sei quasi mai tu, ma la parte migliore di te, e questa a volte sembra essere più che sufficiente per infilarsi in un mare di guai.

Sara Rattaro, L’amore addosso
_____

La felicità non è uno stato permanente. Arriva all’improvviso e si dissolve senza spiegazioni.

_____

Giulia, tu sei la cosa più eccitante che mi sia mai capitata e non ti voglio perdere, ma non posso non pensare a quello che sto facendo”
” Sai qual è la differenza tra me e te? Che tu mi trovi eccitante, mentre io ti amo.

Sara Rattaro, L’amore addosso
_____

Perché sapere che non ti sei nutrito di sesso, ma di tutto il resto, rischia di uccidermi.

Sara Rattaro, L’amore addosso
_____

…non è mai quello che ci accade ad avere importanza, ma quello che ne faremo….

__
Sara Rattaro, L’amore addosso
___

…esistono domande alle quali si possono dare solo risposte sbagliate.

_____

La morte non si prende solo qualcuno, la morte spesso, ci porta via molte possibilità. Quella di chiedere scusa, di guardare indietro e di pentirci.

Sara Rattaro, L’amore addosso
_____
Vogliamo sempre sapere la verità. La desideriamo più di ogni altra cosa. frughiamo nelle tasche e controlliamo onori e telefonate. Lo facciamo perché siamo convinti di poterla affrontare e, se questa sembra sfuggirci, ci intestardiamo come muli senza prendere in considerazione che forse sarebbe meglio non sapere.
Sara Rattaro, L’amore addosso

addosso


RECENSIONI

Vuoi essere il primo ad inviarci la recensione di questo libro?
Scrivici a: annarita.paolicelli85@gmail.com

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.