“Gli ingredienti segreti dell’amore” – Nicolas Barreau

0
52
Gli ingredienti segreti

AUTORE: Nicolas Barreau
TITOLO: Gli ingredienti segreti dell’amore
TRADUTTORE: Monica Pesetti
EDITORE: Feltrinelli
GENERE: Narrativa rosa

TRAMA – Gli ingredienti segreti dell’amore

Le coincidenze non esistono. Aurélie Bredin ne è sicura. Giovane e attraente chef, Aurélie gestisce da qualche anno il ristorante di famiglia.

È in quel piccolo locale, a due passi da boulevard Saint-Germain, che il padre della ragazza aveva conquistato il cuore della futura moglie grazie al suo famoso Menu d’amour. Ed è sempre lì che Aurélie trova conforto nei momenti difficili.

Ora però, dopo una brutta scottatura d’amore, neanche l’accogliente tepore della cucina dell’infanzia riesce più a consolarla. Un pomeriggio, più triste che mai, Aurélie si rifugia in libreria, dove si imbatte in un romanzo intitolato Il sorriso delle donne. Incuriosita, inizia a leggerlo e scopre un passaggio del libro in cui viene citato proprio il suo ristorante. Grata di quel regalo inatteso, decide di contattare l’autore per ringraziarlo.

Ma l’impresa è tutt’altro che facile: ogni tentativo di conoscere lo scrittore viene bloccato dall’editor della casa editrice. Aurélie non si lascia scoraggiare e, quando finalmente riuscirà nel suo intento, l’incontro sarà molto diverso da ciò che si era aspettata.

Con mano leggera e piena di passione, Nicolas Barreau mescola amore, un pizzico di mistero, lo charme di Parigi e la sensualità della cucina per regalarci una storia tenera e gustosa, che nutre e scalda il cuore.

FRASI

Non ha senso pretendere giustizia nelle questioni di cuore. L’amore è quello che è. Nulla di più e nulla di meno.

_____

«Ti amo, stupido.»
Poi mi gettò le braccia al collo e ogni cosa sparì in un morbido cappotto cremisi e un bacio senza fine. Se l’avessi letta in un romanzo, avrei giudicato una frase del genere alquanto convenzionale. Ma qui, nella vita vera, su una piccola strada coperta di nevein una grande città, chiamata anche la città dell’amore, mi ha reso l’uomo più felice di Parigi.

_____

A volte si cammina per andare da qualche parte, a volte si cammina e basta. E si continua a camminare finchè la nebbia non si dirada, finchè la disperazione non si placa o finchè non abbiamo analizzato da tutte le angolazioni possibili il pensiero che ci martella il cervello.

_____

L’anno scorso a novembre, un libro mi ha cambiato la vita. Una cosa alquanto improbabile, lo so. Alcuni potrebbero considerarla un’affermazione esagerata, perfino melodrammatica. Eppure è la verità.


RECENSIONI

Vuoi essere il primo ad inviarci la recensione di questo libro?
Scrivici a: annarita.paolicelli85@gmail.com

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.