“Il canto della rivolta. Hunger Games.” – Suzanne Collins

0
63
Il canto della rivolta

AUTORE: Suzanne Collins
TITOLO: Il canto della rivolta. Hunger Games
TRADUTTORE: Simona Brogli
EDITORE: Mondadori
GENERE: Fantasy

TRAMA – Il canto della rivolta. Hunger Games

Contro ogni previsione, Katniss Everdeen è sopravvissuta all’Arena degli Hunger Games. Due volte. Ora vive in una bella casa, nel Distretto 12, con sua madre e la sorella Prim. E sta per sposarsi. Sarà una cerimonia bellissima, e Katniss indosserà un abito meraviglioso.

Sembra un sogno… Invece è un incubo. Anche se ormai è lontana dall’arena sanguinaria, Katniss è ancora in pericolo. E con lei tutti coloro a cui vuole bene. Tutti coloro che le sono vicini. La sua famiglia, i suoi amici più cari, tutti gli abitanti del Distretto.

Perché la sua ultima vittoria ha offeso le alte sfere, a Capitol City. E il presidente Snow ha giurato vendetta. Ora che la scintilla si è trasformata in un ardente fuoco di rivolta, alla Ghiandaia Imitatrice non resta che spiccare il volo verso la libertà. Ma il prezzo da pagare sarà alto. Comincia la guerra. Quella vera. Al cui confronto l’Arena sembrerà una passeggiata.

ORDINE SERIE

Hunger Games
La ragazza di fuoco
Il canto della rivolta
Ballata dell'usignolo e del serpente

FRASI

Ricordi? – chiede. – È qui che mi hai baciato.
[…]
Non credevo che te lo ricordassi – dico.
– Da morto, potrei dimenticare. E forse nemmeno allora
_____
A mio avviso, gli eventi che inducono paura sono i più difficili da sradicare. Dopotutto, sono quelli che per natura ricordiamo meglio.

RECENSIONI

Con quest’ultimo libro di Hunger Games ho terminato la prima serie (in seguito uscirà il quarto).
È sicuramente una saga che mi mancherà.

Le aspettative anche qui non vengono deluse, i colpi di scena non mancano, è un testo “adrenalinico” che una volta cominciato vuoi assolutamente divorare per vedere come andrà a finire, ma nel contempo quando lo stai per terminare vorresti non finisse mai.

Come nelle altre due recensioni della stessa saga continuo a ripetere che Suzanne Collins è un genio. Scrivere un libro fantasy così articolato, complesso ma nello stesso tempo chiaro non è per nulla facile.

È un fantasy che non è a sé, non è solo una storia fantastica ma affronta la realtà e problematiche che possono scuotere, portando a vari spunti di riflessione. Nelle pagine di questo splendido libro gli argomenti andranno dalla paura alla speranza, dalla morte alla rinascita. Davvero ben fatto!

©AnnaR

 

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.