“Il caso Alaska Sanders” – Joël Dicker

0
800
il caso alaska

AUTORE: Joël Dicker
TITOLO: Il caso Alaska Sanders
EDITORE: La nave di Teseo
DATA USCITA: 23/05/22
GENERE: Narrativa gialla

TRAMA – Joël Dicker, Il caso Alaska Sanders

Aprile 1999, Mount Pleasant, New Hampshire. Il corpo di una giovane donna, Alaska Sanders, viene ritrovato in riva a un lago. L’inchiesta viene rapidamente chiusa, la polizia ottiene le confessioni del colpevole, che si uccide subito dopo, e del suo complice.

Undici anni più tardi, però, il caso si ripresenta. Il sergente Perry Gahalowood, che all’epoca si era occupato delle indagini, riceve una inquietante lettera anonima.

E se avesse seguito una falsa pista? L’aiuto del suo amico scrittore Marcus Goldman, che ha appena ottenuto un enorme successo con La verità sul caso Harry Quebert, ispirato dalla loro comune esperienza, sarà ancora una volta fondamentale per scoprire la verità.

Ma c’è un mistero nel mistero: la scomparsa di Harry Quebert. I fantasmi del passato ritornano e, fra di essi, quello di Harry Quebert.

FRASI

Cercava qualcuno in particolare?
Si, me stesso!

_____

“Una coppia trascorre giorni felici solo per qualche mese. Dopo, è tutto lavoro, compromessi, frustrazione e lacrime. Ma ne vale la pena, perché il risultato è un’unità che non è dovuta a chimica o magia, questa unità l’avete creata voi. L’amore non esiste da solo, si costruisce.”

_____

“La difficoltà, con i segreti non è tanto tacere, quanto conviverci.”

_____

“In tutti noi c’è un gabbiano, la tentazione di cedere a una facile poltroneria. Ricordati di combatterla sempre, Marcus. La maggior parte dell’umanità è gregaria, ma tu sei diverso. Perché sei uno scrittore. E gli scrittori sono esseri a parte. Non dimenticarlo mai.”

_____
La grande debolezza della morte è che può vincere solo la materia. Non può nulla contro i ricordi e i sentimenti. Al contrario, li ravviva e li radica in noi per sempre, come se volesse farsi perdonare dicendoci: «È vero, vi sto togliendo molto, ma guardate tutto quello che vi lascio.»
_____

“Gli amici non si incontrano, ti si rivelano.”

_____

“La nostalgia è la nostra capacità di persuaderci che il passato è stato fondamentalmente felice, e che di conseguenza abbiamo fatto le scelte giuste.”

_____

“Ma sa cosa significa quando si dice che una persona è ‘quella giusta’? Significa che quando muore, ti rendi conto che vorresti essere morto con lei. Che il tuo mondo cade a pezzi. Che non sei più in grado di funzionare senza di lei. Mi sento come una macchina rotta, scrittore.”

_____

“Il problema di certi segreti è che finisci tu stesso per dimenticarli. Finché un bel giorno non risalgono in superficie, come fogne che traboccano.”

_____

“La vita è una successione di tragedie. Non bisogna farsi travolgere.”

il caso alaska


RECENSIONI

Vuoi essere il primo ad inviarci la recensione di questo libro?
Scrivici a: annarita.paolicelli85@gmail.com

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.