“Io + Kiara” – Alessandro Di Domizio

0
1687

FRASI

“A tutte le persone che camminano con gli occhi bassi, a quelle che il cielo lo guardano solo se piove. Agli ultimi, a quelli che arrivano sempre tardi, a quelli pieni di sbagli. Alle giornate storte, alle canzoni che sembrano nostre, all’ultima occasione. Ai treni persi per bere di notte, alle persone stronze, a tutte le porte. Alla mia famiglia, che mi ha sempre regalato la libertà di sbagliare, gratis.”

[Alessandro Di Domizio, Io + Kiara]

 

“In fondo gli ultimi non sono sempre quelli che arrivano tardi, spesso sono semplicemente quelli che partono dopo, quando smette di piovere.”

[Alessandro Di Domizio, Io + Kiara]

Leggi la nostra recensione

“Penso di non aver mai conosciuto davvero l’amore. Vorrei perdermi in qualcosa in grado di darmi il desiderio di tornare. Di restare immobile dove mi trovo, senza sentire sempre la necessità di fuggire.”

[Alessandro Di Domizio, Io + Kiara]

 

“Spesso mi chiedo come qualcosa che inizi con l’unione di due labbra possa terminare nel voler cancellare dalla propria memoria e dal proprio sapore una persona. Com’è possibile?”

[Alessandro Di Domizio, Io + Kiara]

 

“Una canzone cantata in un inglese incomprensibile sembra dirci che tutto andrà bene, nonostante tutto.
Perché in ogni caso domani arriverà, e potrebbe essere il primo dei giorni che non odierò. Non importa che io lo sappia, l’unica cosa che conta è che io possa crederci.
[…] una cosa è certa: domani proverò a sorridere.
Lo farò di nascosto.
Lo proteggerò, come si fa con le cose care.
Nella vita tutto quello che non ho mai avuto l’ho sempre inventato.
Oggi sono pronta a combattere.”

[Alessandro Di Domizio, Io + Kiara]

 

“La misura perfetta di tutto ciò che mi manca risiede quasi sempre in un singolo abbraccio, di quelli che ti fanno sentire l’estate dentro.”

[Alessandro Di Domizio, Io + Kiara]

 

“A volte bisogna prendere strade nuove per poter ripercorrere quelle vecchie.”

[Alessandro Di Domizio, Io + Kiara]

 

“Penso di non aver mai conosciuto davvero l’amore. Vorrei perdermi in qualcosa in grado di darmi il desiderio di tornare. Di restare immobile dove mi trovo, senza sentire sempre la necessità di fuggire.”

[Alessandro Di Domizio, Io + Kiara]