“Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” – Luis Sepúlveda

0
515

AUTORE: Luis Sepúlveda
TITOLO: Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare
TRADUTTORE: Ilide Carmignani
EDITORE: Salani
DATA USCITA: 30/03/2017
GENERE: Narrativa per bambini

TRAMA – Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare

I gabbiani sorvolano la foce dell’Elba, nel mare del Nord. “Banco di aringhe a sinistra” stride il gabbiano di vedetta e Kengah si tuffa.

Ma quando riemerge, il mare è una distesa di petrolio. A stento spicca il volo, raggiunge la terra ferma, ma poi stremata precipita su un balcone di Amburgo.

C’è un micio nero di nome Zorba su quel balcone, un grosso gatto cui la gabbiana morente affida l’uovo che sta per deporre, non prima di aver ottenuto dal gatto solenni promesse: che lo coverà amorevolmente, che non si mangerà il piccolo e che, soprattutto, gli insegnerà a volare.

E se per mantenere le prime due promesse sarà sufficiente l’amore materno di Zorba, per la terza ci vorrà una grande idea e l’aiuto di tutti.


Le FRASI

L’umano accarezzò il dorso del gatto.
“Bene, gatto. Vi siamo riusciti” disse sospirando.
“Si, sull’orlo del baratro ha capito la cosa più importante” miagolo Zorba.
“Ah sì? E cosa ha capito?” chiese l’umano.
“Che vola solo chi osa farlo” miagolò Zorba.”

Luis Sepúlveda, Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare – Ed. Salani

_____
“Ora volerai, Fortunata. Respira. Senti la È acqua. Nella tua vita avrai molti motivi per essere felice, uno di
questi si chiama acqua, un altro si chiama vento, un altro ancora si chiama sole e arriva sempre come una
ricompensa dopo la pioggia. Senti la pioggia. Apri le ali.”

Luis Sepúlveda, Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare – Ed. Salani

gabbianella

_____
“E se è tutto un sogno, che importa. Mi piace e voglio continuare a sognare.”

Luis Sepúlveda, Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare – Ed. Salani

_____
“Sentiamo che anche tu ci vuoi bene, che siamo tuoi amici, la tua famiglia, ed è bene tu sappia che con te
abbiamo imparato qualcosa che ci riempie di orgoglio: abbiamo imparato ad apprezzare a rispettare e ad
amare un essere diverso. È molto facile accettare e amare chi è uguale a noi, ma con qualcuno che è diverso
è molto difficile, e tu ci hai aiutato a farlo.”

Luis Sepúlveda, Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare – Ed. Salani


RECENSIONI

Vuoi essere il primo ad inviarci la recensione di questo libro?
Scrivici a: annarita.paolicelli85@gmail.com

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.