“Donne dagli occhi grandi” – Ángeles Mastretta

0
395
Donne dagli occhi grandi

AUTORE: Ángeles Mastretta
TITOLO: Donne dagli occhi grandi
TRADUTTORE: Gina Maneri
EDITORE: Giunti
GENERE: Narrativa

TRAMA – Donne dagli occhi grandi

“La zia Daniela s’innamorò come s’innamorano sempre le donne intelligenti: come un’idiota”.

Il microcosmo della città messicana di Puebla si trasforma in un grande universo femminile animato dalle avventure delle “zie”: donne capaci di affascinarci con i loro sogni, con le loro passioni, con il tratto originale che ognuna di loro imprime alla vita quotidiana.”

FRASI

“Ci sono molti modi di suddividere gli esseri umani” le disse “Io li divido tra quelli con le rughe all’insù e quelle con le rughe all’ingiù, e io voglio far parte della prima categoria. Voglio che la mia faccia da vecchia non sia triste, voglio avere le rughe che vengono dal riso, e portarle con me all’altro mondo”.

_____

“Non mi piacciono gli sprechi. Tanto meno lo spreco di sentimenti.”

____

“Dimenticare era una cosa impossibile. Quel che bisognava fare era imbrogliare i suoi ricordi perché non la uccidessero, perché la obbligassero a continuare a vivere.”

_____

“Le donne dagli occhi grandi guardano il mondo con meraviglia ed entusiasmo, con rabbia, tormento e determinazione, con voglia di vivere e di combattere. Le donne dagli occhi grandi sono tante, tutte affascinanti, ciascuna con la propria unica e particolare bellezza concentrata in un particolare del viso, in una ciocca di capelli, nel modo di incedere, di parlare o di sorridere.

Le donne dagli occhi grandi amano con passione, fanno dell’oggetto del loro desiderio il centro della propria vita, pronte a sacrificarsi, a mentire, a negare se stesse, a fare le valige e partire.

Donne per le quali “l’amicizia tra uomini e donne è un bene imperdonabile”, donne che hanno “un tale subbuglio nel cuore” che per ventilarlo lasciano le porte aperte, “così che chiunque poteva entrare e chiedere affetto e favori senza neppure bussare”, donne che danno baci “di quelli che le donne innamorate regalano perché non sanno più dove metterli”.”


RECENSIONI

Vuoi essere il primo ad inviarci la recensione di questo libro?
Scrivici a: annarita.paolicelli85@gmail.com

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.