“Il gioco della devozione” – S. R. Masters

0
522

FRASI

“Era questo che succedeva quando si tornava a casa: per quanto si fosse convinti di essere adulti, bastava varcare la soglia per tornare bambini.”

[S. R. Masters, Il gioco della devozione]

 

“Sono convinto che la nostalgia sia una malattia. Tutti sembrano ossessionati dal passato. Non sei d’accordo? A volte mi dico: “Passaci sopra. Quel che è fatto è fatto”.

[S. R. Masters, Il gioco della devozione]

Leggi la nostra recensione

“Quando gli presti attenzione, il tempo fa paura.”

[S. R. Masters, Il gioco della devozione]

 

“Pensiamo di avere la facoltà di scegliere tutti quei piccoli dettagli che ci rendono quelli che siamo, ma la verità è che è già tutto deciso a monte. […] Siamo convinti di essere in gradi di cambiare le cose, e ci proviamo con tutte le forze, ma magari non possiamo e basta.”

[S. R. Masters, Il gioco della devozione]