“Dangerously mine. Pericolosamente mio” – A. J. Foster

0
27
dangerously mine

AUTORE: A.J.Foster
TITOLO: Dangerously mine. Pericolosamente mio
EDITORE: Salani
DATA USCITA: 16/01/2024
GENERE: Libri per ragazzi

TRAMA – Dangerously mine. Pericolosamente mio

Questo non è un gioco, è una guerra.

Aria Davidson è un’aspirante fotografa senza prospettive. Con un’infanzia dolorosa alle spalle e nessun posto da chiamare casa, è costretta a reinventarsi come domestica per un’importante famiglia di Miami, gli Harrison.

Nella loro villa in riva all’oceano, i fratelli Harrison trascorrono le giornate tra feste sfrenate e auto sportive. Sono belli, ricchi e viziati, e hanno l’aria di cattivi ragazzi in cerca di guai. Per Aria, invece, il nuovo lavoro è l’occasione per conquistare l’indipendenza e riuscire finalmente a realizzare i suoi sogni. Il suo passato, però, l’ha resa piena di rabbia e rancore, le basta un nonnulla per perdere le staffe e Aidan, il più scostante e tormentato degli Harrison, se ne accorge all’istante.

Aria e Aidan sono due facce della stessa medaglia: lui controllato, lei istintiva, lui imperscrutabile, lei appassionata. All’apparenza sembrano avere solo una cosa in comune: la sofferenza. Fra litigi e provocazioni, i due si avvicinano sempre di più, cedendo all’attrazione reciproca. Aria, però, non conosce le pericolose verità che incombono sulla famiglia Harrison e quando i segreti si rivelano, è ormai troppo tardi, non può più andarsene.

In un crescendo di tensione, gli Harrison si preparano a giocare la partita più difficile di sempre. Aria sarà solo una pedina sulla scacchiera di due famiglie rivali? Riuscirà a fare scacco matto all’uomo che con un solo sguardo le ha rubato il cuore?

FRASI

Sono fermamente convinta che tutti gli esseri umani celino una parte di loro dietro una maschera. Una facciata convenevole e confortevole, che non disturbi gli altri e che al tempo stesso non li porti a farci domande troppo profonde, troppo intime.

Domande a cui non vogliamo rispondere e di cui loro, in realtà, non vogliono conoscere la risposta. Quella, però, è anche la parte più fragile di noi, la più preziosa. Il lato della nostra anima che riusciamo a svelare soltanto a chi ci fa sentire al sicuro, a chi è diventato meritevole di fiducia.

È un po’ come un vaso di valore riposto su una mensola in alto in modo che sì, noi lo sappiamo che c’è, che è lì. Ma solo chi sarà così attento da guardare proprio in quel punto e che poi avrà voglia di prendere una scala potrà toccarlo.

_____

Sento gli occhi inumidirsi e una lacrime sfugge al mio controllo, ma io non le permetto di andare oltre la metà del viso. Il segreto per fermare la sofferenza è distrarsi, fare altro, sostituire i brutti pensieri con una faccenda che tenga impegnata la mente.

_____

C’è un dolore nel suo cuore. C’è un dolore così grande che attira il mio, perché solo chi ha sofferto allo stesso modo riesce a capirsi così.

_____

Due anime simili sanno riconoscersi senza parole.

_____

Perché la verità è che quando decidi di mostrare la parte più fragile di te a qualcuno, è come se gli stessi dando una pistola in mano per poterti sparare in qualunque momento.

_____

Tenti disperatamente di essere forte, ma crolli in un secondo non appena qualcuno ti sfiora.

_____

‘Rotto’ non significa irrecuperabile… Le cose rotte si possono aggiustare se si ha la pazienza di provarci.

_____

E sai cosa mi spaventa di più? Sapere che se tu domani te ne andrai, quel dolore non se ne andrà con te, quel dolore resterà qui e mi consumerà ogni giorno di più.

_____

Il problema con la gioia è che è effimera, fragile, si sgretola molto più facilmente della sofferenza, che invece è capace di occupare indisturbata un cuore per anni. Si aggrappa con forza ai pensieri e minuto dopo minuto ne prende il controllo.

Ordine serie:

Dangerously mine. Pericolosamente mio.
Strangely Mine. Stranamente mio.
Naively Mine. Ingenuamente mio.


RECENSIONI

Aidan e Aria sono i personaggi principali di questo libro.
La loro è una storia caratterizzata da alti e bassi.

Entrambi hanno un passato tormentato da cui non riescono a trarsi in salvo.
Sanno di dover affrontare la parte sanguinante affinché possano guarire definitivamente, ma la paura impedisce loro di vedere qualsiasi tipo di luce.

Il panico, la rabbia, la sofferenza sono emozioni che si scatenano in entrambi e offuscano la ragione facendo vacillare la loro intesa, e scoprendosi sempre più fragili.
Infatti, la storia dei due protagonisti sarà un continuo sfinimento, farsi male fino a sanguinare…

Segreti, bugie, caratterizzeranno questo rapporto ed entrambi dovranno fare qualcosa se non vorranno perdersi per sempre.
Sapranno scegliersi al di là di tutto?

Intorno ad Aidan e Aria ruotano diversi personaggi interessanti, in particolare i fratelli di Aidan, belli e impossibili (come lui del resto).
Ognuno di loro merita di essere conosciuto nello specifico; infatti, la nostra autrice A.J. Foster promette di parlarci ancora di questi “ragazzacci”…

Cosa mi ha lasciato “Dangerously mine”?
Semplicità.
Mostrando le zone d’ombra di alcuni personaggi, l’autrice, mi ha insegnato che la semplicità è un bene prezioso da ricercare e proteggere.
Le cose complesse per quanto ci possano attrarre richiedono sforzi, e gli sforzi possono avere senso solo se volgono al bene, mai al contrario.

La qualità dei rapporti che Aria instaura con alcune amiche mi ha colpito.
Si circonda di amiche speciali scegliendole e fidandosi quasi immediatamente.

Questo suo mettersi in gioco, senza precludersi nulla, mi ha fatto riflettere su quanto ci sia un disperato bisogno di autenticità nei rapporti e su quanto sia importante lasciarsi andare, nonostante le delusioni, perché se è vero che qualcuno ci può ferire è anche vero che qualcun altro può farci del bene.
E perché permettere alla paura di toglierci la parte buona?

Leggere questo libro è stato davvero piacevole.
600 pagine scorrevoli, capitoli brevi e una storia destinata a rimanere nei cuori di ogni lettore che sceglierà questa avventura.

©AnnaRLe frasi più belle dei Libri…

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.