“L’uomo del labirinto” – Donato Carrisi

0
1037
L uomo del labirinto

AUTORE: Donato Carrisi
TITOLO: L’uomo del labirinto
EDITORE: Longanesi
GENERE: Thriller

TRAMA – L’uomo del labirinto

L’ondata di caldo anomala travolge ogni cosa, costringendo tutti a invertire i ritmi di vita: soltanto durante le ore di buio è possibile lavorare, muoversi, sopravvivere. Ed è proprio nel cuore della notte che Samantha riemerge dalle tenebre che l’avevano inghiottita. Tredicenne rapita e a lungo tenuta prigioniera, Sam ora è improvvisamente libera e, traumatizzata e ferita, è ricoverata in una stanza d’ospedale.

Accanto a lei, il dottor Green, un profiler fuori dal comune. Green infatti non va a caccia di mostri nel mondo esterno, bensì nella mente delle vittime. Perché è dentro i ricordi di Sam che si celano gli indizi in grado di condurre alla cattura del suo carceriere: l’Uomo del Labirinto. Ma il dottor Green non è l’unico a inseguire il mostro. Là fuori c’è anche Bruno Genko, un investigatore privato con un insospettabile talento.

Quello di Samantha potrebbe essere l’ultimo caso di cui Bruno si occupa, perché non gli resta molto da vivere. Anzi: il suo tempo è già scaduto, e ogni giorno che passa Bruno si domanda quale sia il senso di quella sua vita regalata, o forse soltanto presa a prestito. Ma uno scopo c’è: risolvere un ultimo mistero.

La scomparsa di Samantha Andretti è un suo vecchio caso, un incarico che Bruno non ha mai portato a termine… E questa è l’occasione di rimediare. Nonostante sia trascorso tanto tempo. Perché quello che Samantha non sa è che il suo rapimento non è avvenuto pochi mesi prima, come lei crede. L’Uomo del Labirinto l’ha tenuta prigioniera per quindici lunghi anni. E ora è scomparso.

Ordine serie:

Il suggeritore
L’ipotesi del male
L’uomo del labirinto
Il gioco del suggeritore

FRASI

Con la morte si patteggia: dopo un po’, il ricordo prende il posto del dolore.

_____

Se avesse potuto rivivere un solo giorno della sua precedente esistenza, non avrebbe scelto il più bello, ma il più normale.


RECENSIONI

Che dire….Carrisi non delude mai!! Come sempre riesce a tenerti incollato alle pagine attraverso una continua suspense che coinvolge continuamente il lettore, al punto tale da risultare difficile smettere di leggere. Terzo capitolo della serie del ciclo di Mila Vazquez, rappresenta sicuramente uno dei suoi romanzi più belli.

La trama è scorrevole e avvincente e non mancano aspetti psicologici dei personaggi. I colpi di scena sono all’ordine del giorno: non ultimo il finale….a dir poco sbalorditivo e inaspettato.

In conclusione un romanzo magistrale: un thriller coinvolgente, sorprendente e inquietante al tempo stesso.
ASSOLUTAMENTE CONSIGLIATO!!!

©Alessia Bombino @il_segna_libro__

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.