“La sorella perduta” – Lucinda Riley

Le sette sorelle

0
124

AUTORE: Lucinda Riley
TITOLO: La sorella perduta
TRADUTTORE: Federico Zaniboni, Giulia Taddeo
EDITORE: Giunti
DATA USCITA: 11/05/2021
GENERE: Narrativa rosa

TRAMA – La sorella perduta

Mi alzai, aprii la valigia ed era lì, nella tasca interna. perché non me n’ero semplicemente sbarazzata, come avevo fatto con quasi tutto quello che riguardava il mio passato? Presi l’anello, i sette piccoli smeraldi luccicarono nel bagliore della stanza. Poi mi stesi sul letto e afferrai il diario. È giunto il momento, Merry…

Maia, Ally, Star, CeCe, Tiggy ed Electra: ognuna delle 6 sorelle D’Aplièse ha compiuto un viaggio straordinario alla scoperta delle proprie origini, ma la costellazione delle Pleiadi da cui hanno preso i loro nomi è composta da 7 stelle e nessuno ha ancora scoperto chi sia veramente e dove si trovi Merope.

Mentre Ally e Maia sono ad Atlantis a guardare Electra in tv al Concert for Africa, l’avvocato Georg Hoffman arriva con una novità incredibile: sembra che finalmente ci sia una pista concreta per trovare la sorella perduta.

Con l’indirizzo di una vigna e il disegno di un anello di smeraldo a forma di stella, ha inizio una staffetta che porterà le sorelle ad attraversare, letteralmente, il mondo intero: dalla Nuova Zelanda al Canada, dall’Inghilterra alla Francia e infine all’Irlanda, unite più che mai nella missione di completare la loro famiglia prima della commemorazione per la morte di Pa’ Salt.

Una ricerca che le metterà sulle tracce di una donna che in realtà non vuole essere trovata… ma perché?

La sorella perduta

perduta


FRASI

Non serve una pila di certificati per essere saggi.

_____

Dai miei figli ho imparato che il primo amore può essere soverchiante – e anche unico, possiamo dirlo -, ma spesso giunge naturalmente alla propria conclusione. Il nostro non l’ha mai fatto: anzi, è successo proprio il contrario. C’è sempre stata l’ipotesi “e se…?”. E il fatto che fosse una cosa proibita, tu protestante e io cattolica, nell’Irlanda di allora, senza contare Bobby… be’, ha dato al tutto un tono da epica storia d’amore, no?”

_____

Guardando indietro, capii che avevo passato la mia vita a rimpiangere un amore perduto, un amore così appassionato, emozionante e proibito da farmi credere che niente e nessuno avrebbe mai potuto eguagliarlo. E, proprio perché era andato perduto, nella mia testa era diventato un grande colpo di fulmine…

_____

Mi infilai sotto le coperte e spensi la luce, lasciando la portafinestra aperta così da sentire le onde infrangersi sulla riva.
Un suono meraviglioso, che il genere umano ascoltava fin dai suoi primi insediamenti sulla terra. […] A prescindere da qualunque evento potesse verificarsi nelle nostre piccole vite, le maree avrebbero continuato a salire e scendere senza sosta.

La sorella perduta

perduta


La serie “Le sette sorelle”:

Le sette sorelle
Ally nella tempesta
La ragazza nell’ombra
La ragazza delle perle
La ragazza della luna
La ragazza del sole
La sorella perduta
Atlas. La storia di Pa’ Salt


RECENSIONI

Vuoi essere il primo ad inviarci la recensione di questo libro?
Scrivici a: annarita.paolicelli85@gmail.com

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.