“Non ditelo allo scrittore” – Alice Basso

Un'indagine per Vani Vol.3

0
59
non ditelo

AUTORE: Alice Basso
TITOLO: Non ditelo allo scrittore
EDITORE: Garzanti
DATA USCITA: 18/05/2017
GENERE: Narrativa gialla

TRAMA – Non ditelo allo scrittore

A Vani basta notare un tic, una lieve flessione della voce, uno strano modo di camminare per sapere cosa c’è nella testa delle persone. Una empatia innata che Vani mal sopporta, visto il suo odio per qualunque essere vivente le stia intorno.

Una capacità speciale che però è fondamentale nel suo mestiere. Perché Vani è una ghostwriter. Presta le sue parole ad autori che in realtà non hanno scritto i loro libri.

Si mette nei loro panni. Un lavoro complicato di cui non può parlare con nessuno. Solo il suo capo sa bene qual è ruolo di Vani nella casa editrice.

E sa bene che il compito che le ha affidato è più di una sfida: deve scovare un suo simile, un altro ghostwriter che si cela dietro uno dei più importanti romanzi della letteratura italiana.

Solo Vani può trovarlo, seguendo il suo intuito che non l’abbandona mai. Solo lei può farlo uscire dall’ombra.

Ma per renderlo un comunicatore perfetto, lei che ama solo la compagnia dei suoi libri e veste sempre di nero, ha bisogno del fascino ammaliatore di Riccardo.

Lo stesso scrittore che le ha spezzato il cuore, che ora è pronto a tutto per riconquistarla. Vani deve stare attenta a non lasciarsi incantare dai suoi gesti. Eppure ha ben altro a cui pensare.

Il commissario Berganza, con cui collabora, è sicuro che lei sia l’unica a poter scoprire come un boss della malavita agli arresti domiciliari riesca comunque a guidare i suoi traffici.

Come è sicuro che sia arrivato il momento di mettere tutte le carte in tavola con Vani.

Con nessun’altra donna riuscirà mai a parlare di Chandler, Agatha Christie e Simenon come con lei. E quando la vita del commissario è in pericolo, Vani rischia tutto per salvarlo.

Senza sapere come mai l’abbia fatto. Forse perché, come ha imparato leggendo La lettera scarlatta e Cyrano de Bergerac, ogni uomo aspira a qualcosa di più grande, che rompa ogni schema della razionalità e della logica.

Vani è ormai uno dei personaggi più amati dai lettori italiani.

Dopo il successo dell’Imprevedibile piano della scrittrice senza nome e di Scrivere è un mestiere pericoloso, Alice Basso torna con la perfezione e l’originalità di uno stile che le ha portato l’ammirazione della stampa più autorevole.

Un nuovo romanzo, stesse caratteristiche imperdibili: libri, indagini, amore e una protagonista che diventerà come un’amica un po’ strana che non riuscirete più ad abbandonare.

Non ditelo allo scrittore

non ditelo


FRASI

…quando le persone tengono a qualcosa diventano vulnerabili e ricattabili.

Alice Basso, Non ditelo allo scrittore
_____

Perché è così, da un momento all’altro, che ti piombano addosso le cose che ti cambiano la vita.

Alice Basso, Non ditelo allo scrittore
_____

Anche se non è sicura di cosa vuole davvero dalla vita, è possibile che abbia appena iniziato a farsi un’idea di cosa NON vuole.

Alice Basso, Non ditelo allo scrittore
_____

È da vigliacchi rinfacciare colpe a chi ti ha già chiesto scusa.

Alice Basso, Non ditelo allo scrittore

non ditelo

_____

Però – ora l’ho capito – io non voglio nemmeno vivere esclusivamente per vincere o essere vinta. Per attaccare o essere vittima. Per umiliare o sentirmi umiliata. Per essere in guerra e mai in pace.
[…]buttarsi nel mondo a spada sguainata: io lo faccio da sempre e adesso mi accorgo di quanto sterile e sfiancante stia diventando.
Questa è la verità. Pura e semplice.
Forse inizio ad averne abbastanza di vivere in guerra.
Forse a me un po’ di pace non farebbe più tanto schifo.

Alice Basso, Non ditelo allo scrittore
_____

Una volta uscito dal cassetto del suo autore, un libro diventa di chiunque lo legga, e ciascuno ha il diritto di trovarci dentro quello che vuole.

Alice Basso, Non ditelo allo scrittore
_____

C’è solo una cosa che mi viene peggio del guardarmi dentro: prenderla bene quando mi guarda dentro qualcun altro.

Alice Basso, Non ditelo allo scrittore

non ditelo

_____

Tutti vogliono sempre che capisca da sola. Solo perché lo so fare non è mica detto che abbia sempre voglia di farlo.

Alice Basso, Non ditelo allo scrittore
_____

Invecchiare non serve a un accidente. Non ti aspettare granchè dallo scorrere del tempo. Continuerai a sentirti fuori posto e a non capire come funziona gran parte del mondo. Continuerai a scoprire che c’è gente a cui non piaci senza che tu sappia bene cos’hai fatto di male, e dovrai imparare a conviverci. Continuerai a scontrarti con regole sociali che nessuna autorità che pure potrai aver acquisito ti darà mai la facoltà di ignorare del tutto. Continuerai a voler essere diversa, e allo stesso tempo a dispiacerti, sotto sotto, che gli altri non siano uguali a te o peggio ancora, che nemmeno vogliano esserlo. E se, come credo, sei un po’ come me, continuerai a provare la tentazione di scappare e di trovare rifugio in un mondo di carta che però a un certo punto non ti basterà più.

Alice Basso, Non ditelo allo scrittore
_____

…solo perché una storia le è andata di merda e il mondo sembra volerle impedire di dimenticarsela, non significa che debba funzionare sempre così e che debba sentirsi autorizzata a smettere di credere nel buono dell’uomo e delle relazioni.

Alice Basso, Non ditelo allo scrittore

non ditelo

_____

A me piacciono poche persone, è un dato di fatto. Quando hanno distribuito tolleranza e stima verso il prossimo, sono arrivata tardi perché c’era coda allo sportello del cinismo

Alice Basso, Non ditelo allo scrittore
_____

Ah, fanciulla, credimi, ti capisco. Non c’è niente che faccia male a una persona scrupolosa e precisa quanto accorgersi di aver combinato un casino. Sarebbe bello appartenere a quella spensierata categoria di persone che quando inciampano riescono a non vergognarsi di sè fino all’autocombustione, ma non a tutti è dato.

Alice Basso, Non ditelo allo scrittore
_____

Lo odio.
Dio, che fastidio.
Perché non c’è nessuno che sia così odioso quanto qualcuno che è odioso fino a quando non smette di esserlo e ti costringe a sentirti pure in colpa per averlo odiato.

Alice Basso, Non ditelo allo scrittore
_____

Quando ti odiano i cattivi ti senti un eroe. È quando ti odiano quelli che credevi buoni che ci resti di merda.

Alice Basso, Non ditelo allo scrittore

non ditelo

Un’indagine per Vani…la serie completa:

L’imprevedibile piano della scrittrice senza nome
Scrivere è un mestiere pericoloso
Non ditelo allo scrittore
La scrittrice del mistero
Un caso speciale per la ghostwwriter


RECENSIONI

Vuoi essere il primo ad inviarci la recensione di questo libro?
Scrivici a: annarita.paolicelli85@gmail.com

Le recensioni presenti in “Le frasi più belle dei Libri…” esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione invia commenti o recensioni tramite il modulo presente nel nostro sito web.